Gli incontri online vanno offline? Bumble apre il primo ristorante per promuovere gli appuntamenti dal vivo

Bumble, il celebre servizio di incontri, ha aperto il suo primo ristorante a New York dedicato agli utenti dell’app.

Bumble Brew ristorante incontri
L’esterno di Bumble Brew (Bumblebrew.com)

Bumble, l’applicazione per incontri online concorrente di Tinder, ha investito nell’apertura di un ristorante a New York: una mossa curiosa per un servizio di incontri che ha creato il proprio successo online, ma l’azienda vuole dare un incentivo in più agli utenti che si sono conosciuti tramite l’app e portare gli appuntamenti dal virtuale al reale nel nuovo ristorante targato Bumble.

Il servizio è nato nel 2014 grazie alla co-fondatrice di Tinder Whitney Wolfe Herd, e vanta 40 milioni di utenti attivi in tutto il mondo. Ora, è la prima dating app al mondo ad aver aperto un ristorante dedicato agli utenti, allo scopo di promuovere gli incontri dal vivo ed invogliare gli utenti al coltivare le proprie relazioni anche offline.

LEGGI ANCHE >>> Con queste app gratuite non avrai più paura della prova costume

Bumble Brew: gli incontri all’insegna del design

Bumble ristorante
Il bancone del clocktail bar di Bumble Brew, con i motivi ad alveare che richiamano il nome dell’app (Bumblebrew.com)

Questo non è il primo tentativo di Bumble di espandersi oltre i limiti del Web e stabilire una presenza nel mondo reale. Un primo locale online chiamato Bumble Hide aveva aperto a New York, uno spazio riservato agli utenti dell’app che ospitava eventi dal vivo.

LEGGI ANCHE >>> Apple, a tutta mini-LED: così Cupertino rivoluzionerà i suoi dispositivi 2022

Il nuovo ristorante si chiamerà Bumble Brew: avrà 80 posti a sedere ed offrirà un servizio completo dalla colazione al pranzo, agli aperitivi alle cene, con cocktail bar ed un patio esterno. Nel design degli interni domina il giallo, il colore dell’app, insieme al nero, con motivi ad alveare: gli spazi sono arredati in classico stile americano, da tavola calda, con un’ampia selezione di caffè e brioche per la colazione, e molti tipi di pasta per il pranzo. L’inaugurazione avrà luogo il 24 luglio.