Bridgerton si espande ancora: avrà una serie TV spin-off

Grandi notizie per tutti gli appassionati di Bridgerton e del suo universo: ci sarà uno spin-off scritto da Shonda Rhimes. Tutti i dettagli

bridgerton spin-off
Bridgerton avrà anche il suo spin-off: c’è l’annuncio (screenshot YouTube)

Creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, Bridgerton è una delle serie TV di punta del catalogo Netflix. Ha fatto il suo debutto ufficiale nel dicembre del 2020, guadagnando subito enormi riscontri. Tanto che ci sarà la seconda stagione – sempre basata sui romanzi di Julia Quinn – e sono già state confermate la terza e la quarta.

Presto tornerà quindi sul piccolo schermo la storia della famiglia Bridgerton, ambientata in un’utopica Età della reggenza inglese. Una grande notizia per tutti gli appassionati della saga, che non vedono l’ora di sapere come proseguiranno le vicende. Proprio per i più appassionati di questo universo, è arrivata poco fa una grossa novità: ci sarà anche uno spin-off, prequel dedicato alla regina Charlotte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Finale di Coppa Italia coi tifosi grazie all’app Mitiga: ecco come funziona

Bridgerton, la regina Charlotte avrà il suo spin-off

bridgerton spin-off
Sarà una giovane regina Charlotte la protagonista delle vicende (screenshot YouTube)

Se siete appassionati dell’universo Bridgerton e avete a cuore il personaggio di Charlotte, sappiate che è in programma una serie TV spin-off dedicata alla regina. Lo ha confermato Bela Bajaria di Netflix: “Molti dei fan non conoscono la storia della regina Charlotte, e siamo entusiasti all’idea che questo show televisivo possa espandere l’universo di Bridgerton. Shonda e il suo team stanno già costruendo con attenzione il filo narrativo del racconto, dandogli grande qualità e imprimendo quello stile che gli appassionati adorano”.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Atleti più pagati nel 2020, due calciatori sul podio

A partire dalle stagioni 3 e 4 di Bridgerton – già confermate da Netflix – ci sarà un cambio di ruoli: Jess Brownell diventerà showrunner, così che Shonda Rhimes possa concentrarsi esclusivamente sulla serie TV spin-off. “Abbiamo lavorato con Jess per oltre dieci anni, ed abbiamo aspettato tanto tempo prima di trovare il progetto da consegnare nelle sue mani” ha dichiarato la stessa Shonda Rhimes, entusiasta per la nuova serie TV.

Ad essere raccontate saranno le vicende della giovane Charlotte, tra storie d’amore e peripezie. Verranno affrontate anche le storie di Violet Bridgerton e Lady Danbury, con il personaggio principale che sarà interpretato da Golda Rosheuvel.