Bonus pc e tablet: i requisiti minimi per usufruire del servizio

Bonus pc e tablet
Bonus pc e tablet (pixabay)

Il Bonus pc e tablet riguarda particolari specifiche tecniche che devono rispettare i dispositivi. Dopo 12 mesi dall’attivazione diventano ufficialmente di proprietà

È finalmente arrivato il Bonus pc con data 19 ottobre. Finalmente ogni italiano che ne ha accesso per legge può ricevere un buono per l’acquisito di pc o tablet, fornitogli direttamente dall’operatore telefonico.

Si deve fare un po’ di chiarezza su questo. I bonus non sono messi a disposizione dai negozi di elettronica ed informatica, ma solo dai gestori tramite una piattaforma dedicata. Nella fattispecie si tratta del sistema InfratelItalia, la quale ospita i bonus dei diversi operatori a seconda delle specifiche del manuale operativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tim Cook festeggia 5 anni alla guida di Apple e sblocca 100 milioni di bonus

Come funziona? In base alla fascia di reddito del nucleo familiare che fa la richiesta, l’operatore sceglie se fornire uno sconto sul canone oppure sull’attivazione. Puoi scaricare la documentazione ufficiale da qui.

Bonus pc e tablet, requisiti per accedere al servizio

Bonus pc e tablet
Bonus pc e tablet (pixabay)

Come detto poco sopra, tuttavia i dispositivi acquistabili devono avere determinate specifiche tecniche al fine di rientrare nel Bonus.

Per quanto riguarda i computer:

  • CPU: 4 core; 2 GHz o superiori
  • RAM: 8 GB o superiori
  • Dimensione Schermo: maggiore di 14 pollici; Risoluzione: HD (1366×768) o superiori; Memoria (disco o SSD): 256 GB o superiori; Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
  • Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
  • Autonomia: 8 ore o superiore
  • Audio integrato

Per quanto riguarda i tablet:

  • CPU: 4 core; 2 GHz o superiori
  • RAM: 4 GB o superiori
  • Dimensioni Schermo: maggiore di 10 pollici
  • Risoluzione Schermo: Full-HD (risoluzione minima: 1080 pixel) o superiori; Memoria: 64 GB o superiori
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
  • Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria: 6000 mAh o superiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonus PC e Internet, come richiederlo e a chi spetta

Chi ha diritto al Bonus? Si tratta di una somma di 500,00 € destinata in base a due soluzioni, tra i 200 e i 400 € per i servizi di connettività e tra i 100 e 300 € di sconto sull’acquisto di un computer o tablet. Per beneficiare di suddetto Bonus si deve necessariamente avere un Isee da 20 mila euro a scendere, una connessione di almeno 30 Mbps e non averla già attiva.

La piattaforma Infratel ha voluto sottolineare il fatto che non si tratta di un comodato d’uso, ma un vero e proprio acquisto a tutti gli effetti. Trascorsi 12 mesi dall’acquisto, la proprietà passerà in mano all’acquirente.

Per ogni tipo di aggiornamento ed informazione è necessario consultare il sito di infratelitalia.it.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wind Autoricarica, Ricarica automatica con Paypal con bonus omaggio