Bonus PC e Internet, come richiederlo e a chi spetta

Modem internet (via Pixabay)

Bonus PC e Internet, da giorni tutti non stanno più nella pelle all’idea di partecipare ad un nuovo bando. Ma facciamo chiarezza.

In seguito al Covid-19, tante attività si sono bloccate o sono rallentante in un modo insostenibile. Per settimane, con il lockdown, tante aziende e posizioni di lavoro non ritenute vitali sono state sospese e soppresse. Soltanto ora, che il lockdown è stato tolto, si vede un leggerissimo segnale di ripresa, ma senza dubbio la strada è ancora incredibilmente lunga e tortuosa. Per cercare di aiutare i tanti cittadini ad affrontare le nuove avversità del mondo del lavoro e della scuola il Ministero dello Sviluppo Economico ha scelto di dare un bonus a tantissimi italiani per cercare di migliorare la loro situazione. Il problema del Digital Divide è infatti ancora molto presente in alcune zone e per questo il bonus è particolarmente utile per chi non ha una connessione internet già stabile.

LEGGI ANCHE —> TikTok e WeChat illegali in USA da questa domenica: l’annuncio

Bonus PC e Internet, come richiederlo e a chi spetta

Proprio per questo il Ministero dello Sviluppo Economico ricorda che il Bonus PC e Internet è utile per chi vuole accedere alla rete. Il bonus può essere richiesto da persone singole o aziende, secondo criteri che verranno illustrati alla fine dell’articolo. Ricordiamo che per farlo è necessario registrarsi sul portale INFRATEL del Ministero e compilare il modulo apposito. Il bonus serve soprattutto per allacciare le persone ad una connessione da 30Mbps, o per aumentare di una fascia di connessione le altre unità abitative. Chi ha un ISEE superiore a 50mila euro non potrà concorrere al bonus.

  • Il bonus è da 500 euro, frammentato in 200 euro di connettività internet e 300 per un PC in comodato d’uso, per tutte le famiglie con ISEE inferiore ai 20.000 euro
  • Il bonus è da 200 euro, solo per l’acquisto di una rete internet e non per il PC, per le famiglie con ISSE superiore a 20.000 euro e fino a 50.000 euro.

LEGGI ANCHE —> Shazam, si aggiorna con modalità Picture-In-Picture: la guida