Blackberry potrebbe presto tornare in pista con uno smartphone 5G

Potrebbe presto esserci il ritorno di Blackberry sul mercato, con un nuovo smartphone che avrà anche il supporto al 5G

blackberry
Presto Blackberry potrebbe tornare sul mercato con un nuovo smartphone (Adobe Stock)

Fino a qualche anno fa, Blackberry rappresentava un marchio di riferimento per ciò che riguarda il mercato degli smartphone. I suoi device con la tastiera QWERTY erano tra i migliori sulla piazza, e le loro funzionalità semplici e funzionali li rendevano tra i più utilizzati soprattutto per lavoro.

Con l’avvento dei vari iPhone e della serie Galaxy di Samsung, è poi iniziato il lento ed inesorabile declino. Qualcosa potrebbe però presto cambiare. Secondo quanto riferito dalla società statunitense OnwardMobilty, che dallo scorso settembre controlla Blackberry, c’è la volontà di realizzare uno smartphone con il supporto al 5G per riportare in auge uno dei brand storici del settore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Surface Duo 2 sarà tutto nuovo: tanti piccoli ritocchi per sfidare Samsung

Blackberry potrebbe presto tornare: l’ipotesi smartphone 5G

blackberry
Questo l’annuncio pubblicato dalla società statunitense OnwardMobility (screenshot)

Una notizia che ha immediatamente mandato in estasi i consumatori più nostalgici: Blackberry potrebbe presto tornare sul mercato, con un nuovissimo smartphone 5G. La società OnwardMobility ha lanciato online una pagina dedicata al Pre-Commitment Program, una sorta di waitlist alla quale gli utenti possono iscriversi per ricevere in anticipo informazioni sul device. Si legge anche di una possibilità concreta di “influenzare in maniera diretta le caratteristiche e le funzionalità del device”. Consigli e suggerimenti utili, che possono diventare realtà e tramutarsi in componenti per il nuovo smartphone.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple allarga i suoi orizzonti: una funzione in arrivo su Mac, iPhone e iPad

Ancora si sa poco e nulla sul progetto in sé, ma il fatto che l’azienda sia pronta ad accogliere i consigli dei fan lascia intendere che il tutto sia ancora alle fasi preliminari. Prepariamoci dunque ad aspettare almeno fino al 2022. Non è dato sapere se il nuovo smartphone avrà la storica tastiera fisica QWERTY, vero punto di forza del marchio. La volontà chiara è quella di includere il supporto alle reti 5G, ormai un must per tutti i dispositivi di nuova generazione che vengono lanciati sul mercato. Per tutto il resto, non rimane che attendere nuove comunicazioni da parte della OnwardMobility.