The Mandalorian si affida ad uno youtuber per una tecnica innovativa

Tra le serie TV di punta disponibili su Disney+, c’è The Mandalorian. In vista della nuova stagione, la produzione si affiderà ad uno youtuber per una tecnica innovativa

the mandalorian
Uno youtuber si occuperà di una tecnica innovativa per la nuova stagione di The Mandalorian (screenshot YouTube)

Prosegue il lavoro di crescita da parte di Disney+. La piattaforma streaming nata ormai un anno e mezzo fa sta già registrando numeri da capogiro, tanto da essere considerata una seria concorrente delle varie Netflix e Prime Video. Tanti i prodotti di punta, tra i quali spicca The Mandalorian. Lo show ispirato al mondo di Star Wars arriverà presto con una nuova stagione, che presenterà una tecnica innovativa.

La notizia è che sarà uno youtuber – noto come Shamook – ad occuparsene per migliorare gli effetti negativi della computer grafica e per inserire attori in spettacoli e film in cui non hanno mai partecipato. Già abbiamo avuto un assaggio con Luke Skywalker presente in CGI nel cameo avuto in The Mandalorian, accolta da molte critiche e con i fan che hanno persino provato a sistemare la scena con vari strumenti e programmi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google e Intelligenza Artificiale: un’incredibile scoperta per la salute

The Mandalorian, il deepfake sarà affidato ad uno youtuber

Avrà un ruolo di prim’ordine Shamook, uno degli youtuber noti proprio per il suo utilizzo del deepfake a scopo ricreativo. The Mandalorian proverà a sfruttare meglio la tecnologia per far comparire personaggi che non hanno ancora recitato in spettacoli e film. L’annuncio è stato dato dal creator stesso, nei commenti di un video nel quale lo stesso youtuber ha sostituito la faccia di Christian Bale con quella di Robert Pattinson nei panni di Batman (nella trilogia di Christopher Nolan). Il suo titolo ufficiale sarà quello di “Senior Facial Capture Artist“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Surface Duo 2 sarà tutto nuovo: tanti piccoli ritocchi per sfidare Samsung

Oltre a lavorare su una versione deepfake di Luke Skywalker in The Mandalorian, Shamook ha già anche falsificato le apparizioni di Tarkin e di Leia in Rogue One. I video su YouTube non mostrano sempre i risultati più realistici, ma alcuni sono davvero impressionanti. Lucasfilm ha deciso di affidarsi a lui per assicurarsi che i personaggi invecchiati e i volti in CG abbiano una resa sempre più reale.