Batosta per Android: stanno passando tutti ad iOS | I dati parlano chiaro

Ancora in crescita la popolarità di iPhone, anche tra gli utenti Android. I numeri record raggiunti da Apple nell’ultimo trimestre

Android e iOS si dividono da ormai svariato tempo il settore mobile, con il primo che ha superato il rivale della “mela” per numero di dispositivi presenti all’interno del mercato.

IPhone Android
IOS è ancora in crescita (AdobeStock)

D’altro canto, i numeri non mentono: ai quattro o cinque nuovi iPhone (di cui quattro appartenenti alla medesima famiglia, più una versione SE) presentati (generalmente) da Apple ogni anno fanno il paio i moltissimi smartphone Android (l’ultimo in ordine cronologico è OnePlus 10T 5G) che a cadenza mensile o addirittura settimanale affollano il mercato della telefonia.

Eppure, la forbice che separa Android e iOS si è ristretta negli ultimi anni, a conferma che la maggiore apertura di Apple e alcune caratteristiche di iOS sembrano avere fatto breccia anche tra i possessori di un dispositivo animato dal sistema operativo di Google.

Come spiegato da Tim Cook, amministratore delegato di Apple, a margine della conferenza sugli utili del terzo trimestre 2022, la società americana ha aumentato di due punti percentuali il proprio fatturato rispetto all’analogo periodo del 2021. Una spinta che viene portata avanti da circa quattro anni, con Android che ha subìto un calo di popolarità passando dal 77,32% all’attuale 69,74%.

Siamo ancora di fronte ad una situazione di predominio, sia chiaro, ma è interessante rilevare la crescita di popolarità di iOS anche da parte di utenti legati al “robottino verde”. Inequivocabili le parole dell’addì di Apple: “stiamo stabilendo un record per il trimestre di giugno, record che abbraccia non soltanto i ricavi ma anche il numero di “convertitori” all’iPhone”, ha affermato Tim Cook.

Cresce la quota mercato di iOS

IPhone Android
Trimestre record per Apple (AdobeStock)

Da una parte c’è quindi la consapevolezza di avere una base di utenza piuttosto consolidata, con moli possessori di iPhone ancora restii a passare ad Android (iPhone SE 2022 nasce anche e soprattutto per far breccia su quegli utenti che sono ancora in possesso di un iPhone di vecchio corso, come ad esempio iPhone 7 o iPhone 8 o l’iPhone SE di prima generazione).

Come evidenziato da Tim Cook, l’aumento dei ricavi di Apple è strettamente correlato a una crescita della quota mercato riferita a iOS, che dal 15% è passata al 18%. Il tutto in un momento storico particolare e con un settore, quello mobile, da svariati anni in contrazione, complice anche l’assenza di significative novità hardware. Ed è proprio in questo contesto che la novità software e la voglia di sperimentare un sistema operativo diverso rispetto ad Android costituisce per Apple un volano per alimentare le vendite.