Apple TV, app in arrivo su PlayStation 4 e 5: ora è ufficiale

apple tv playstation
Apple TV, app ufficiale in arrivo su PlayStation 4 e 5 (Adobe Stock)

Apple TV, l’app ufficiale è in arrivo anche su PlayStation 4 e 5. L’aggiornamento dovrebbe arrivare per il mese di novembre

Negli ultimi anni, Apple TV è riuscito a guadagnarsi una fetta sempre più grande di pubblico. Il servizio è disponibile sulle principali piattaforme, tra cui le SmartTV di ultima generazione. Con un abbonamento mensile è possibile guardare i contenuti di Apple TV+, acquistare o noleggiare film su iTunes Store e visualizzare video della libreria di iTunes.

Presto, anche su PlayStation 4 e 5 sarà possibile fare ciò. Sony ha infatti annunciato che, per il mese di novembre, l’app ufficiale sarà scaricabile dal PS Store. Una novità decisamente molto interessante, che arriva proprio a ridosso del lancio sul mercato delle nuove console di ultima generazione. Nei prossimi mesi, anche Microsoft sta lavorando per implementare l’app su Xbox.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone 12 teardown, ecco cosa c’è sotto la scocca – VIDEO

Apple TV, ma non solo: tutte le app al lancio su PS5

apple tv playstation
La lista delle app disponibili al lancio su PlayStation 5 (via Sony)

Manca sempre meno al lancio ufficiale sul mercato della nuova PlayStation 5. Sony vuole fare le cose in grande, e sta preparando una serie di servizi aggiuntivi per rendere la console next gen rivoluzionaria e apprezzabile sotto tutti i punti di vista. Poco fa, è arrivato l’annuncio ufficiale di tutte le app che saranno disponibili sulla periferica di gioco a partire dal day one. Come già detto, è stato trovato l’accordo con Apple per avere il software ufficiale di Apple TV, ma non solo. Ecco l’elenco completo di tutte le app scaricabili dal primo giorno:

  • Apple TV
  • Netflix
  • Twitch
  • Disney+
  • YouTube
  • Spotify

Ovviamente, saranno tutte gratuite e il download potrà essere avviato sia dal PS Store sulla console, che tramite il sito ufficiale online. Una volta scaricati i software, sarà necessario fare il login col proprio account per usufruire di tutte le funzionalità.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google e Apple, USA contro l’accordo segreto: è “codice rosso”