Apple Music, doccia fredda: via ai tre mesi di prova gratuita, anche se …

Apple Music non proporrà più i classici tre mesi di prova gratuita per convincere i nuovi abbonati a testare il servizio di streaming musicale rivale a Spotify. C’è però un’altra strada per poter provare gratuitamente Apple Music

Apple decide di cambiare strategia per il suo servizio di streaming musicale, togliendo uno degli elementi maggiormente decisivi nell’accesso e nella sponsorizzazione della piattaforma che ambisce a superare Spotify: il periodo di prova gratuita di tre mesi, disponibile sin dal lontano 2015.

Apple Music periodo di prova 3 mesi gratis
Apple Music, addio al periodo di prova gratis per tre mesi (AdobeStock)

Come riportato infatti da 9To5Mac, chi vorrà iscriversi ad Apple Music non potrà più beneficare di tre mesi per provare gratuitamente il servizio senza alcun vincolo contrattuale, potendo quindi cancellarsi liberamente dalla piattaforma al termine del periodo promozionale. Una mossa che tuttavia non sorprende appieno, considerato che il servizio musicale di Apple ha già ormai acquisito una certa maturità e popolarità e a Cupertino non ritengono più necessario mettere a disposizione una finestra temporale così ingente e dilatata per far provare Apple Music ai più scettici.

Insomma, se prima i tre mesi di prova gratuita di Apple Music potevano essere un incentivo per conquistare nuovi abbonati, oggi non è più così: la piattaforma ha numeri in forte crescita ed è riuscita a conquistarsi uno spazio importante nonostante la presenza di rivali di un certo calibro come Spotify. Ecco perché in “quel” di Cupertino è stata presa una decisione forte ma già messa in preventivo: cancellare i tre mesi di prova e ridurli a uno solo soltanto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le migliori offerte ricaricabili a meno di 5 euro al mese di febbraio 2022

Apple Music, confermati i sei mesi gratis per chi acquista un prodotto Apple compatibile

Apple Music periodo di prova 3 mesi gratis
Apple Music offrirà ancora la sottoscrizione gratuita per sei mesi acquistando un prodotto Apple compatibile (AdobeStock)

Tuttavia, esiste un altro modo per provare gratuitamente Apple Music, ed è lo stesso che abbiamo imparato a conoscere in questi anni: basterà acquistare un prodotto a scelta tra le cuffie true wireless di Apple compatibili con la promozione (e cioè AirPods Pro, AirPods 2, le ultime AirPods 3, AirPods Pro 2 e AirPods Max), oppure un HomePod Mini e i prodotti Beats per poter ricevere sei mesi di sottoscrizione gratuita per tutti i nuovi abbonati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Offerte Xiaomi: sconti fino al 47% sullo store ufficiale per festeggiare San Valentino

Un “contentino” che nell’immaginario di Apple vuole unire l’utile e il dilettevole: spingere la popolarità dell’azienda nel settore dei wearable e incrementare ulteriormente il portafoglio di abbonati del suo servizio di streaming musicale.