App Store, modifiche in arrivo da parte di Apple: come cambierà lo store di iOS e iPadOS

Apple è pronta a modificare il suo App Store, estendendo il raggio d’azione degli annunci pubblicitari. Ecco come

L’App Store di iOS e iPadOS si prepara a cambiare volto. Ma più che di estetica, le novità in arrivo in casa Apple si legano a doppio filo con una questione di cui la stessa azienda di Cupertino si è fatta ambasciatrice: la privacy.

App Store pubblicità
App Store (AdobeStock)

Come anticipato infatti in esclusiva dalla redazione di 9To5Mac, la pagina principale dell’App Store verrà arricchita dalla presenza di annunci pubblicitari ed estenderà quindi il raggio d’azione delle inserzioni nel negozio ufficiale dove scaricare app per iOS e iPadOS, tenuto conto dell’inserimento degli annunci nelle pagine di ricerca e nei risultati.

Per stessa ammissione di Apple, il nuovo banner pubblicitario vedrà la luce già durante le prossime settimane e manterrà comunque un atteggiamento del tutto rispettoso nei confronti della privacy. Infatti, gli annunci pubblicitari in arrivo nella sezione Oggi dell’App Store saranno congruenti rispetto al contesto in cui dovranno operare: non rimanderanno cioè a pagine esterne, un po’ come accade con le pubblicità in-app presenti in molte applicazioni, ma fungeranno piuttosto come dei veri e propri suggerimenti per “spingere” il download di applicazioni caricate nell’App Store.

D’altro canto, la presenza di annunci pubblicitari nelle pagine di ricerca e nei risultati dell’App Store hanno finora raccolto un grande successo, in quanto – come spiegato anche dalla stessa Apple – hanno offerto un modo nuovo agli utenti per scaricare nuove app sui propri dispositivi, migliorando contestualmente anche l’attività degli sviluppatori.

App Store: annunci pubblicitari in arrivo nella scheda Oggi

App Store pubblicità
Apple pronta ad estendere la pubblicità su App Store (AdobeStock)

Come spiegato dalla stessa Apple, gli annunci pubblicitari troveranno spazio nella scheda Oggi. Saranno ben distinguibili dalle storie pubblicate dal team di Apple in quanto ben contrassegnati come annunci. Non solo, perché secondo quanto raccolto dalla fonte, gli annunci pubblicitari potrebbero approdare anche all’interno delle schede delle stesse app, comparendo nella sezione “Potrebbero piacerti anche” nella parte inferiore della pagina.

La notizia si raccorda con le recenti assunzioni per la divisione specializzata nella pubblicità Ad Platforms della società americana e in questo senso non è utopistico pensare ad un approdo dei banner pubblicitari in altre parti dei dispositivi dell’azienda, tra cui ad esempio le ricerche Spotlight o la stessa Apple Mappe.

L’arrivo degli annunci pubblicitari nella sezione Oggi sarà ad ogni modo graduale. Per il momento, infatti, ad essere interessati delle modifiche saranno soltanto gli sviluppatori, in attesa di un esordio in larga scala.