Il vero utilizzo di Apple Watch da parte degli utenti potrebbe stupirvi

Negli ultimi anni, l’Apple Watch sta andando sempre più di moda. Ma qual è il vero utilizzo che gli utenti fanno dell’orologio? Ecco tutto quello che c’è da sapere, non senza qualche sorpresa

L’universo Apple è in continua evoluzione, per un fenomeno che non sembra volersi fermare. Lo sa bene anche l’OEM di Cupertino, che sta puntando su una strategia che vuole coprire ogni ramo di mercato possibile. Oltre agli iPhone, infatti, da tempo l’azienda lavora anche ad altri device come gli Apple Watch, le AirPods, i Mac, Apple TV e chi più ne ha più ne metta.

apple watch 20220802 cellulari.it
Uno studio ha rivelato i veri utilizzi dell’Apple Watch da parte degli utenti (Adobe Stock)

Parliamo proprio degli smartwatch lanciati negli anni dall’azienda californiana, sempre più in voga ed utilizzati da tantissimi consumatori in tutto il mondo. Per quale motivo i numeri sono in continua crescita? C’è uno studio di Creative Strategies che cerca di rispondere proprio a questa domanda, con un focus sulle funzionalità maggiormente apprezzate e che hanno contribuito alla crescita di un fenomeno inarrestabile.

Ecco gli utilizzi più comuni di Apple Watch da parte degli utenti

apple watch 20220802 cellulari.it
Ecco tutti i dettagli (Adobe Stock)

Stando a quanto rilevato da Creative Strategies con uno studio, l’Apple Watch viene utilizzato principalmente per funzionalità non proprio comuni. Se pensate che il device sia lo strumento principale per controllare l’ora o per la domotica, vi sbagliate di grosso. Tra le feature maggiormente apprezzate, c’è sicuramente la possibilità di controllare i messaggi e rifiutare una chiamata. Senza dover necessariamente tirare fuori il telefono dalla tasca. Ma anche controllare le attività quotidiane, tracciare i propri allenamenti o controllare il battito cardiaco.

Molto apprezzati anche gli strumenti per controllare le notifiche delle mail, impostare promemoria e monitorare i vari social network. E poi le indicazioni stradali, le app di fitness, Siri e rispondere ai messaggi col singolo dito. Siri risulta essere una delle feature che meno di frequente vengono sfruttate, come si può vedere dalla classifica. Ma quindi qual è il vero motivo che ha spinto i consumatori ad acquistare un Apple Watch? Probabilmente la mole di feature legate al fitness. Vi ricordiamo che i prezzi in media sono di 350 euro. Una cifra sicuramente importante, ma non troppo alta se decidete di sfruttare l’orologio intelligente con tutte le sue possibilità messe a disposizione. E a breve l’OEM di Cupertino procederà con il lancio di nuovi modelli ancor più all’avanguardia, sia dal punto di vista delle specifiche tecniche che del design.