Nasce l’app di messaggistica più sicura di sempre: è italiana!

Uniqon ha lanciato ufficialmente una nuova app di messaggistica, che promette di essere la più sicura di sempre

app messaggistica
È stata lanciata l’app di messaggistica “più sicura di sempre” (Adobe stock)

Sono mesi decisamente turbolenti per ciò che riguarda il mondo delle app di messaggistica. Il 2021 è iniziato col polverone legato alle nuove policy di WhatsApp, che hanno dato il via ad un esodo di utenti verso la concorrenza. Ne hanno giovato i vari Telegram e Signal, capaci di sfruttare l’occasione a suon di nuove proposte e aggiornamenti mai visti prima d’ora.

La parola d’ordine in questo momento sembra essere sicurezza. Tutti sono alla ricerca di una piattaforma in grado di proteggere i dati, senza dover pensare a possibili utilizzi di terze parti. Ed è proprio in questo contesto che la start-up italiana Uniquon ha deciso di lanciare Crypty, una nuova piattaforma nata per tutelare le comunicazioni mobili delle imprese da intercettazioni fraudolente e attacchi informatici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il corpo rimane fresco anche sotto il sole con questo rivoluzionario tessuto smart

Come funziona Crypty, la nuova app di messaggistica italiana

app messaggistica
Si chiama Crypty, ed è completamente di produzione italiana (Adobe Stock)

La start-up Uniquon ha deciso di lanciare ufficialmente Crypty, una nuova app di messaggistica che promette di essere la più sicura di sempre. Certificata con audit indipendenti, sarà “impossibile da hackerare” e avrà anche altre funzionalità davvero uniche. Si parla di anonimato – senza obbligo di inserire e-mail o numeri di telefono–, ma anche di completa cifrature end-to-end, rilevamento di trojan, autodistruzione dei messaggi, cancellazione remota dei dati e tanto altro. Una vera e propria piattaforma pensata per gestire dati riservati.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> In vacanza sì, ma in sicurezza: 12 consigli del Garante della privacy per l’estate

Nel corso dell’ultimo anno, complice lo smart working, abbiamo assistito ad una impennata nell’utilizzo di device mobili e comunicazioni esterne al perimetro aziendale e professionale. Il panorama informatico sta continuando ad evolversi, con attacchi coordinati che sono sempre più frequenti e dirompenti” ha spiegato Alberto Antinucci, strategia business manager di Crypty: “Il trend continuerà ancora, poiché il cybercrime presenta un rischio di gran lunga più basso rispetto ad altre attività illegali, con opportunità di profitto molto alte“. Ed è proprio per questo motivo che Crypty è già disponibile, e punta a diventare un punto di riferimento per le comunicazioni sicure.