Android 12 su Galaxy S21 è in ritardo: Samsung attende un cenno da Google

Non s’ha da fare il rilascio della versione beta di Android 12 su Galaxy S21: Samsung attende un cenno da Google.

Android 12 su Galaxy S21 ritardi uscita
Niente da fare per il lancio della prima beta di Android 12 su Galaxy S21 (AdobeStock)

L’allungamento dei tempi di rilascio di Android 12 sembra aver sparigliato i piani dei principali produttori impegnati nella scena mobile, in special modo quelli più attenti alla spigolosa “questione” del supporto software. La nuova versione del “robottino verde” sta tardando ad arrivare e con essa anche le rinnovate interfacce utente basate proprio secondo gli ultimi paradigmi di Android 12.

Ieri (giovedì 9 settembre, ndr) scadeva infatti il termine ultimo per l’ufficializzazione della prima versione beta della One UI 4.0 su Galaxy S21. Ci si attendeva una svolta a stretto giro, ma i silenzi di Google hanno costretto Samsung a spinger più in là le manovre di rilascio dell’importante aggiornamento software – sia pure in una preliminare versione beta – a beneficio della serie di flagship in salsa 2021.

Il motivo? L’azienda coreana – così come l’intera schiera di OEM impegnate in campo Android – non può sovrapporsi a Google. È quest’ultima, infatti, ad essere chiamata, prima di ogni altro, ad annunciare la disponibilità delle versioni stabili e ufficiali del suo “robottino verde”. Detto in modo più semplice, Samsung non può mettere in circolo il nuovo Android 12 se non prima Big G dichiara aperte le “danze”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Smartphone e dispositivi: questa ricarica wireless a distanza sembra arrivare dal futuro [ VIDEO ]

Oppo come Samsung: ColorOS 12 in Cina in stand-by

Android 12 su Galaxy S21 ritardi uscita
Anche Oppo è pronta a lanciare Android 12 sulla serie Find X3 (AdobeStock)

E così, il gigante di Seoul è costretto a far slittare i suoi originari propositi. La One UI 4.0 è già pronta, ma se non prima arriverà un cenno da parte di Google, non potrà essere rilasciata dapprincipio in chiave beta e, successivamente, in una fase più generalizzata. Lo conferma senza mezzi termini il “solito” IceUniverse, che tramite il proprio profilo Twitter ha annunciato che l’avvio della fase beta di Android 12 su Galaxy S21 è stato rimandato a tempo indeterminato. Almeno fintantoché Google non ufficializzerà la disponibilità della nuova major release sui suoi Pixel.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Dopo i flessibili e i pieghevoli, Samsung studia una nuova tecnologia rivoluzionaria per i pannelli OLED

Ad ogni buon conto, Samsung non è l’unico produttore ad attende un cenno da parte del sodalizio di Mountain View. Anche Oppo, ad esempio, è stata costretta a ritardare il rilascio della ColorOS 12 in versione beta, almeno fino a quando non ci sarà una data ufficiale per Android 12. Si dovrà forse attendere l’uscita dei Pixel 6, in programma ad ottobre? Non lo sappiamo ancora, ma qualcuno ritiene che i tempi potrebbero esser meno lunghi e pessimistici. Staremo a vedere.

Impostazioni privacy