Amazon, ecco i dati delle vendite ufficiali del Black Friday in Italia

Jeff Bezos si dimostra molto soddisfatto dei risultati raggiunti in Italia. Per il decimo anniversario di Amazon ed il quinto di Prime Now ecco i dati ufficiali 

Il marketplace più grande del mondo è molto contento dei risultati raggiunti durante il Black Friday, il quarto giovedì del mese di novembre. Nello specifico si tratta di tutti i dati e delle analisi di vendita degli eventi a partire dal lancio di Amazon, nel 2013, fino ad oggi. Ma non solo, vengono rese note anche le vendite di Prime Now per il suo terzo anniversario.

I dati relativi al mercato italiano sono veramente promettenti ed in costante crescita, che rendono l’è-shop una vera potenza radicata nell’immaginario comune. Tali analisi sono state pubblicate in un determinato comunicato con relativa suddivisione per le due città principali quali Roma e Milano.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Amazon GameOn, in arrivo il TikTok per i gamers – VIDEO

Amazon, i dati delle vendite dei Black Friday dal 2013

Amazon
Amazon Black Friday in Italia (via Amazon)

Il quarto giovedì del mese più atteso da tutti gli appassionati per concludere grandi affari a prezzi veramente scontati, è diventato negli ultimi 7 anni di gran voga anche in Italia. Per questo motivo, grazie al gran numero di vendite, l’azienda di Bezos si ritiene molto soddisfatta dei risultati raggiunti. Le categorie preferite e di maggior tendenza sono libri per l’infanzia e i ragazzi, connettori ed accessori wireless, accessori per computer, decoder per la casa, illuminazione, prodotti per la casa, libri di letteratura, memorie per PC, cura personale e Wireless Bluetooth.

Invece, parlando di veri e propri prodotti, sono 5 quelli di maggior rilievo ed attenzione da parte degli utenti. Iniziando da un pack di pastiglie per la lavastoviglie Finish, Fire Tv Stick, Oral B-Pro per gli spazzolini elettrici, Echo Dot fino a concludere con il Kindle Paperwhite. Ovviamente il report dei dati parla anche delle due città italiane più influenti.  Si parla di Roma e Milano in modo specifico.

Hanno gusti di acquisto in comune ed alcuni che invece li differenziano anche se, secondo il report, i prodotti che hanno sempre caratterizzato le due città possono essere raggruppati in una lista. Anche qui si inizia con le pastiglie lavastoviglie Finish All in 1, Kindle Paperwhite, Fire TV Stock, Oral-B Pro, Memoria Lexar 64 GB USB 3.0, Echo Dot, Amazon Echo, tastiera wireless Logitech, Grooming Kit Philips Serie 7000, piastra ghd Gold. A quanto pare l’unico prodotto per il quale differiscono è Brita Maxtra più i filtri cartucce per caraffe filtranti, acquistato dai milanesi. Per concludere i prodotti alimentari di prima necessità quali banane, latte, acqua e uova sono i principali acquisti Prime Now.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Xiaomi Mi 10T Lite in forte sconto su Amazon per il Black Friday