AirPods perfettamente funzionanti dopo che il cane li ha ingoiati

AirPods perfettamente funzionanti dopo essere stati estratti da un cane in seguito ad un intervento chirurgico. 

Cane ingoia AirPods
Cane ha ingoiato gli AirPods (screenshot via Twitter)

Apple è una azienda che da sempre si contraddistingue per l’elevatissima qualità dei propri prodotti. Infatti parliamo di un tipo di azienda che fa della qualità delle cose che vende un pilastro delle propria offerta, che poi viene condita da significati e significanti rivoluzionari e identitari. L’esperienza dell’utente finale è al centro, e non a caso tutto quello che vanta il simbolo della mela morsa è accompagnato da un prezzo premium proprio come è l’esperienza che avrà chi decide di aprire il portafoglio. Certe volte anche con risultati veramente sorprendenti e incredibili, che nessuno avrebbe mai immaginato o messo in preventivo. Come quello che è successo in America, dove un cane ha deciso che oltre ad essere dei formidabili strumenti per ascoltare la musica, gli AirPods di Apple fossero anche irresistibilmente invitanti, tanto da non poter evitare di mangiarli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Banda larga, ecco quanto spendono in media gli italiani

Cane ingoia gli AirPods, entrambi sopravvivono all’operazione

Cane ingoia AirPods foto
Cane ingoia AirPods foto

Il cane è un grosso Golden Retriver, che ha iniziato da subito a sentirsi male. Credeva che fossero dei dolcetti, ma in realtà aveva nello stomaco delle cuffiette wireless. Subito la padrona, dopo essersi accorta della mancanza delle proprie cuffiette e di un comportamento piuttosto strambo da parte del suo adoratissimo cane, ha deciso di intervenire e di portarlo dal veterinario. E’ stato necessario operare il cagnone d’urgenza, dato che da solo non sarebbe mai stato in grado di espellere la coppia di AirPods che aveva scioccamente ingoiato.

FORSE TI INTERESSARTI ANCHE >>> Amazon Prime Video: bene, bravi, bis. Le anticipazioni su LOL – chi ride è fuori – seconda edizione

Fortunatamente il cane sta bene, e non solo. Infatti anche gli AirPods stanno benissimo, funzionando ancora perfettamente. Una storia molto strana, che ci fa capire due cose: Apple produce oggetti di qualità elevata, questi oggetti vanno tenuti lontano dalle fauci dei cani sciocchi.