Acquistare online in modo sicuro: i consigli antitruffa della Polizia Postale e Subito

Si rinnova la patnership tra Polizia Postale e Subito: ecco alcuni consigli per acquistare online in modo sicuro e dribblare gli annunci truffa

Acquistare online in modo sicuro consigli
Come acquistare gli oggetti usati su Internet in modo sicuro (Unsplash)

Che si tratti di e-commerce o di scambi tra privati, sono diversi gli italiani che si rivolgono ormai a Internet per perfezionare i propri acquisti. Un fenomeno accresciuto soprattutto in tempi di pandemia e rilanciato dal lungo periodo di offerte, tra Black Friday e shopping natalizio. E proprio mentre si intensifica la corsa agli ultimi regali, la Polizia Postale e Subito (la piattaforma per vendere online utilizzata da oltre 13 milioni di utenti unici mensili, ndr) hanno voluto dispensare alcuni utili consigli per acquistare online in modo sicuro e schivare le insidie della “rete”. Si tratta di poche regole da tenere a mente tutte le volte in cui ci rivolgiamo a Internet per perfezionare i nostri acquisti. Vediamole meglio assieme.

La prima regola d’oro è informarsi correttamente su ciò che si compra, prestando attenzione su tre caratteristiche di riferimento: il prezzo, le foto e la descrizione dell’annuncio. Evitate cifre troppo basse rispetto al prezzo medio praticato dagli utenti per quel determinato oggetto: controllare altri annunci dello stesso tipo costituisce senza dubbio una pratica consigliata per orientarsi sul reale valore del dispositivo. Prediligete inoltre gli annunci con foto e video e aventi una descrizione ben strutturata e precisa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il 2022 e il fenomeno dei cyberattacchi, tra ransomware, vulnerabilità zero-day e furto dati ai VIP

Utilizzate i sistemi di pagamento integrati nel processo di acquisto

Acquistare online in modo sicuro consigli
I consigli della Polizia Postale e la popolare piattaforma Subito (Unsplash)

Avete finalmente trovato l’oggetto del desiderio a un prezzo competitivo? Non trascurate le modalità di contatto: la comunicazione con il venditore deve avvenire esclusivamente attraverso i canali ufficiali messi a disposizione della piattaforma. Diffidate, in questo senso, da chi chiede con insistenza di essere contattato via email o attraverso chat alternative. Alla stessa maniera, evitate di cliccare su link sospetti, giacché il fenomeno del phishing è dietro l’angolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I migliori smartphone entro i 350 euro da acquistare a Natale 2021

Importante è anche il sistema di pagamento: scegliete sempre quelli integrati nel processo di acquisto in App, così da beneficiare dei meccanismi di tutela previsti dalla piattaforma. Sfruttando il sistema di protezione acquisti, il corrispettivo della vendita sarà dapprima trattenuto dalla piattaforma e poi “sbloccato” a vantaggio del venditore una volta confermata la ricezione dell’oggetto da parte dell’acquirente.