5 cose (che non sapevi) che una telecamera di sicurezza smart può fare

La telecamera di sicurezza smart è un dispositivo che fa ormai parte della nostra vita quotidiana, ma le capacità delle tecnologie per smart security vanno oltre la semplice rilevamento di movimenti: ecco 5 funzionalità che non conoscevi.

Videocamera di sicurezza smart Arlo
Arlo, una delle smart security cam sul mercato (Arlo.com)

Ring Cam di Amazon, Arlo, sono solo due dei nomi che sono entrati a far parte del vocabolario comune quando si parla di sicurezza. La tecnologia di smart security offre molti vantaggi rispetto alle classiche misure di protezione grazie ai sensori di movimento che sorvegliano le abitazioni e segnalano i movimenti anomali, ma non è l’unica funzionalità delle telecamere di sicurezza smart.

1. Distinguere persone ed oggetti

Le telecamere di sicurezza smart fanno uso di intelligenza artificiale (AI), che permette di identificare gli oggetti nel loro campo visivo: non solo distinguere una macchina che passa sul vialetto da una persona che cammina verso l’abitazione e da un cane che corre in giardino, che è una delle sue funzionalità base, ma anche un’ombra da una persona vera e propria. Si tratta di un’operazione più complessa per una macchina, resa possibile dalla tecnologia AI.

2. Tracciare il percorso di una persona attraverso l’intera proprietà

Si chiama Birds Eye View: è la feature che permette alle telecamere di sicurezza smart come Ring Floodlight Cam Wired Pro di Amazon di tracciare il movimento di una persona in uno spazio tridimensionale per identificare il suo percorso con la maggiore precisione possibile, anche se la persona in questione è uscita dal campo visivo della videocamera. Una serie di punti che indicano le posizioni esatte appaiono su una mappa definita durante il setup, e danno un’indicazione di dove qualcuno possa essere andato anche quando esce dal raggio della videocamera.

3. Vedere a colori di notte

Ogni telecamera di sicurezza smart è dotata di visione a infrarossi, ma alcuni modelli hanno la visione notturna a colori, molto più dettagliata. Nel caso in cui fosse necessario descrivere una persona alle forze dell’ordine per denunciare una violazione di domicilio, questa funzionalità rende possibile fornire più dettagli possibili anche se l’effrazione è avvenuta di notte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ecco cosa riesce a fare questo vecchio prototipo di iPod Touch – FOTO

Videocamera sicurezza smart Arlo
Le funzionalità smart della linea di smart security Arlo (Arlo.com)

4. Accendere le luci in casa automaticamente per spaventare gli intrusi

Se si ha un impianto di illuminazione domotico, quasi ogni telecamera smart può essere connessa alle luci e configurata per accenderle automaticamente in caso di rilevazione di intrusi, in modo da dare l’impressione che ci sia qualcuno in casa e spaventare i malintenzionati, scongiurando una violazione di domicilio.

5. Attivarsi e disattivarsi automaticamente

Uno dei tasti dolenti della tecnologia di smart security è la privacy: molte telecamere possono essere disabilitate, ma nonostante tutti i vantaggi rappresentati dalla sorveglianza intelligente può essere difficile sentirsi veramente sicuri in casa propria senza la certezza di non essere visti, neanche dalla telecamera. Per questo motivo, molti modelli sono dotati di un otturatore fisico, in plastico, che blocca completamente la lente.

Le telecamere smart capiscono quando i proprietari sono in casa attraverso segnali come la connessione al Wi-Fi di dispositivi familiari e la tecnologia di geofencing: in questo modo si possono disattivare automaticamente per garantire una maggiore privacy.

LEGGI ANCHE >>> Perlmutter, supercomputer AI, creerà la mappa 3D dell’universo più grande di sempre