Youtube, il tasto nascosto che nessuno conosce: inizia ad usarlo subito

Su YouTube esiste un tasto nascosto che nessuno conosce e che potrebbe rivelarsi utilissimo. Ecco tutto quello che dovete fare per iniziare ad usarlo subito, vi semplificherà la vita

YouTube ha saputo nel corso degli anni costruirsi una nomea senza precedenti. Rimane infatti il sito numero uno per ciò che riguarda la pubblicazione e la fruizione di video, utilizzato tanto dagli utenti comuni quanto dalle grandi aziende. Ed è tutto gratuito e alla portata di tutti, con guadagni per i creator.

Youtube (Foto Canva)
Youtube (Foto Canva)

Google sa bene che per rimanere sulla cresta dell’onda c’è il bisogno di aggiornare continuamente il suo servizio. Sono infatti diversi gli strumenti introdotti negli ultimi anni, tutti volti a rendere l’esperienza per gli utenti ancor più completa e coinvolgente. In pochi lo sanno, ma esiste un tasto segreto che potete utilizzare da oggi ed è utilissimo.

YouTube, ecco come utilizzare il tasto segreto dall’app

Con un annuncio ufficiale, YouTube ha comunicato l’aggiunta di un tasto che potrà rivelarsi utilissimo per gli utenti. E se inizialmente sembrava che il tutto fosse ad appannaggio esclusivo degli smartphone Android, ora sembra che il tutto sia già stato allargato anche su browser. Per una facilità d’uso ancor maggiore.

youtube 20221214 cellulari.it
YouTube prepara ad aggiornarsi con un nuovo super strumento che si rivelerà utilissimo per gli utenti (Adobe Stock)

Nello specifico, arriveranno una serie di nuovi widget basati proprio sullo stile Material You di Google. E quindi in grado di adattarsi in maniera totale all’estetica dei device Android, con linee eleganti e pulite. Il primo dei due pulsanti servirà per la ricerca diretta su YouTube, permettendo così ai consumatori di risparmiare tempo e tocchi. Il secondo è invece pensato per racchiudere tutte le categorie come Home, Shorts, Iscrizioni e Libreria. A seconda della larghezza del widget, cambia il numero di pulsanti disponibili.

Stando a quanto dichiarato, per il rollout potrebbe volerci qualche giorno. La distribuzione è infatti già partita anche in Italia, ma bisogna attendere prima che ogni dispositivo possa usufruire delle ultime novità. L’unico requisito è avere un device con installato almeno Android 12 o versioni successive. Potete verificare sin da ora la disponibilità dell’update tenendo premuta la schermata iniziale con un dito e accedendo al menu dei widget. Scorrendo l’elenco, dovrebbero spuntarvi anche le varie opzioni dedicate a YouTube. A questo punto, trascinate il tutto sulla Home e avrete fatto. O in alternativa, aspettate qualche giorno fino a quando lo strumento vi verrà reso disponibile.