Xiaomi porta in Italia nuovi televisori con design curato e Android TV

Xiaomi Mi TV P1 è la nuova gamma di televisori dell’azienda cinese. Tra le peculiarità distintive spicca soprattutto il design curato e la compatibilità con la piattaforma software Android TV.

Xiaomi TV nuovi modelli
Xiaomi porta in Italia nuovi modelli di televisori pronti ad accontentare tutte le tasche

Xiaomi rilancia le proprie ambizioni nel segmento dei televisori, portando in Italia un ventaglio di prodotti impreziositi da un buon margine di rapporto qualità-prezzo. Una conferma, se vogliamo, del fatto che il business core del prolifico produttore cinese sta gradatamente districandosi in tutti i principali comparti dell’industria tecnologica, pur mantenendo centrale l’attenzione verso gli smartphone. E così, in occasione del terzo anniversario del debutto di Xiaomi in Italia, fanno ingresso alcuni nuovi modelli di TV capitanati dall’attesissimo Mi 11 Ultra, primo dispositivo mobile che ha segnato l’esordio del brand di Shenzhen nel settore dei “flagship premium“.

La gamma di televisori imbastita dal sodalizio asiatico prende il nome commerciale di “Xiaomi Mi TV P1” e mira a coniugare attenzione certosina al design con specifiche tecniche di buon livello. A rubar l’occhio è soprattutto l’estetica, complici cornici sottilissime su tre dei quattro lati. Le taglie che accompagnano il lancio dei nuovi prodotti sono destinate ad accontentare le esigenze dei consumatori, giacché si spazia dalla versione base da 32 pollici sino ad arrivare ai più mastodontici 55 pollici; nell’intermezzo, i più classici 43 e 50 pollici. I display hanno una tecnologia LCD retroilluminata a LED con angolo di visione di 178°, mentre il software – animato dai paradigmi di Android TV – varia in base alle versioni, con quelle più costose impreziosite da alcune “chicche” aggiuntive.

Le specifiche tecniche dei televisori Xiaomi si differenziano a seconda del modello: quello d’ingresso ha una risoluzione di 1366 x 768 pixel e tecnologia 8-bit, mentre l’audio da 5W poggia sulla presenza di due tweet e due woofer, oltre che dell’immancabile supporto allo standard Dolby Audio e DTS-HD. Sul fronte degli ingressi, spicca la presenza di una porta Ethernet a 100 Mbps, uno slot CI+, due porte a velocità USB 2.0 ed altrettanti di tipo HDMI. RAM e spazio di archiviazione interno si attestano invece rispettivamente a 1,5 gigabyte e 8GB. Con riguardo al software (Android 9), segnaliamo la presenza di applicazioni pre-installate come Netflix, Prime Video e YouTube, mentre è prevista la possibilità di sfruttare l’assistente vocale Alexa di Amazon per comandare a distanza il televisore.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Xiaomi Italia festeggia i primi tre anni: nuovi smartphone e tante offerte

La gamma TV Xiaomi da 43 pollici in su

TV Xiaomi nuovi modelli
I TV Xiaomi da 43 pollici in su hanno Android 10 (AdobeStock)

I televisori Xiaomi dai 43 pollici in su possono fregiarsi di peculiarità hardware ancor più ragguardevoli. Innanzitutto il display, stante l’impiego di un pannello con risoluzione Ultra HD e tecnologia a 10-bit, contornato dall’immancabile supporto allo standard Dolby Vision e, relativamente ai soli modelli da 50 e 55 pollici, del formato HDR10+ (anziché HDR10 per così dire “tradizionale”, presente invece sul 43″). L’audio è ancora più potente (10W per singola cassa), così come la dotazione delle componentistiche sotto al “cofano”, grazie all’impiego di 2 gigabyte di memoria RAM e di 16GB di archiviazione interna. Con riguardo agli ingressi, segnaliamo due porte HDMI 2.0 e una porta HDMI in versione 2.1, mentre il software poggia su Android 10 con PatchWall di Xiaomi.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Switch off digitale terrestre in pillole: come prepararsi alla nuova rivoluzione

Relativamente ai prezzi, i nuovi TV griffati Xiaomi coprono un po’ tutti i principali segmenti di mercato: il modello base ha infatti un costo di 279,90 euro, mentre tra il 50″ e il 55″ ballano appena 50 euro di distanza (599,90 euro, nel primo caso, e 649,90 euro nella versione ancor più grande); il televisore da 43 pollici è invece prezzato a 449,09 euro di listino.

Per festeggiare il terzo anno di militanza sul mercato italiano, il brand cinese ha deciso di offrire un interessante sconto lancio sui modelli da 43 e 55 pollici, che potranno essere acquistati tra il 21 e il 24 maggio al prezzo promozionale di 399,90 euro e 599,90 euro sui Mi Store italiani e gli e-commerce Mi.com e Amazon.it.