Xiaomi e privacy, una combo sempre più vincente: lo sottolinea una ricerca

A livello di privacy, Xiaomi è una delle migliori aziende sul mercato. A confermarlo i risultati emersi da uno studio indipendente

Nel settore tech, uno degli argomenti più discussi e delicati è quello legato alla privacy. Sia aziende produttrici di smartphone che grandi software house si stanno concentrando sempre di più sul trattamento dei dati personali, che deve essere esplicito e trasparente.

xiaomi privacy 20220204 cellulari.it
La privacy degli utenti è sempre più importante, soprattutto per Xiaomi. I risultati ottenuti ne sono l’ennesima dimostrazione (Adobe Stock)

Stando a quanto rilevato da TRUSTe LLC, Xiaomi sarebbe tra le realtà più efficienti per ciò che riguarda la data protection e il security management. Sono stati presi in esame la conformità del trattamento dei dati personali, tenendo conto del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati dell’Unione Europea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google punta sulla gamma Pixel: sarebbe in lavorazione anche un tablet

Xiaomi tra le migliori aziende per il trattamento dei dati personali

xiaomi privacy 20220204 cellulari.it
Prosegue l’impegno dell’azienda per garantire il meglio possibile in termini di privacy (Adobe Stock)

“Le misure descritte nella valutazione di convalida del GDPR erano adeguatamente progettate per fornire una ragionevole garanzie” spiega il report pubblicato da TRUSTe LLC in merito al trattamento dei dati personali da parte di Xiaomi. Tutti e 40 i requisiti di convalida sarebbero stati soddisfatti con successo, per un livello di sicurezza mai così alto.

Si tratta solo dell’ennesima conferma a riguardo. Xiaomi è infatti stata la prima azienda cinese ad aver ottenuto la certificazione TRUSTe. Un tema molto caro al gigante tech, che già dal 2018 si sottopone a giudizi da parte di autorità esterne in merito a data protection e privacy degli utenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google punta sulla gamma Pixel: sarebbe in lavorazione anche un tablet

La valutazione di convalida del GDPR rappresenta per noi un passo essenziale al fine di migliorare la data e security compliance. Xiaomi si impegna a mantenere gli standard di policy e pratiche sulla privacy degli utenti più alti possibile, in particolare per gli utenti residenti in UE” ha spiegato il Vice President e Chairmant del comitato di sicurezza Xiaomi Cui Baoqiu: “Vogliamo perfezionarci ancora per offrire ai nostri utenti prodotti e servizi affidabili. Il tutto a dimostrazione del nostro impegno costante per la protezione della privacy“.