Xiaomi e Leica, arrivano importanti aggiornamenti sulla possibile collaborazione

Se ne parla ormai da diversi mesi della possibile partnership tra Xiaomi e Leica. È arrivata una notizia molto importante a tal proposito

Xiaomi vuole puntare tutto sul comparto fotografico dei suoi smartphone top di gamma, anche grazie alla partnership con Leica. Una notizia che ormai non è più una novità, considerando quanto ne hanno parlato sia leaker che dataminer. L’idea è quella di potenziare i sensori grazie all’ausilio di strumentazioni di ultima generazione, in grado di fornire rese finali praticamente perfette.

xiaomi leica 20220523 cellulari.it
Dopo una lunga attesa e tante voci emerse, finalmente abbiamo l’ufficialità dell’accordo tra Xiaomi e Leica (Adobe Stock)

Nelle scorse ore, è arrivata anche l’ufficialità: le due aziende hanno siglato un accordo di partnership. È stata diffusa una nota a tal proposito, con i protagonisti della collaborazione che si sono detti molto entusiasti e intrepidi di iniziare a lavorare per progettare qualcosa di importante insieme.

Xiaomi e Leica, ufficiale l’accordo tra le due aziende

xiaomi leica 20220523 cellulari.it
Come si legge nella nota ufficiale, l’accordo siglato è a lungo termine e porterà a vantaggi esclusivi anche nei prossimi anni (screenshot)

Dopo le voci dei mesi scorsi, ora è arrivata anche l’ufficialità: Xiaomi e Leica collaboreranno insieme per dar vita a progetti mai visti prima. I vantaggi saranno immediati e tangibili già con i prossimi top di gamma che lancerà l’azienda asiatica. “Xiaomi e Leica condividono le stesse idee sull’imaging mobile. Entrambe sono desiderose di esplorare continuamente le prestazioni ottiche e l’esperienza fotografica nell’era dell’imaging mobile attraverso innovazioni tecnologiche estreme e ricerche estetiche. Il primo smartphone con un comparto imaging top di gamma sviluppato congiuntamente sarà lanciato ufficialmente a luglio di quest’anno” si legge nella nota ufficiale.

Ancora non sono arrivate dunque le conferme desiderate sul modello che effettivamente potrà per primo vantare i sensori di ultima generazione. Considerando le voci emerse nei mesi scorsi, comunque, tutto lascia pensare che sarà il top di gamma Xiaomi 12 Ultra il grande protagonista della collaborazione. Si parla di una partnership a lungo termine, che dunque porterà a vantaggi importanti anche con i prossimi modelli di smartphone che l’azienda asiatica farà uscire nei prossimi anni. Un colpaccio quello del colosso tech, che ora si candida a marchio con le migliori fotocamere al mondo.