Xiaomi 12 Ultra, spunta un’informazione a sorpresa sulla fotocamera

Stando a quanto emerso nelle ultime ore, il nuovo Xiaomi 12 Ultra potrebbe montare una fotocamera posteriore ancor più potente

Il mercato degli smartphone si prepara ad accogliere un nuovo grande protagonista. Stiamo parlando del nuovo Xiaomi 12 Ultra, device top di gamma che punta a sfidare i principali modelli già presenti e che verranno lanciati nelle prossime settimane. Sono diverse le informazioni già emerse, che vanno a riguardare principalmente design e specifiche tecniche.

xiaomi 12 ultra 20220411 cellulari.it
Il nuovo Xiaomi 12 Ultra potrebbe avere un sensore posteriore da vero top di gamma professionale (Screenshot LetsGoDigital)

Proprio nelle ultime ore, a tal proposito sono spuntati rumors extra riguardanti nello specifico la fotocamera. Stando a quanto emerso, il device dovrebbe montare il sensore Sony IMX800. Stiamo parlando di un vero e proprio gioiello del settore, tra i migliori attualmente presenti.

Xiaomi 12 Ultra, tutte le informazioni sulla fotocamera

xiaomi 12 ultra 20220411 cellulari.it
Si parla del Sony IMX800, al momento una delle migliori lenti presenti sul mercato. In attesa di conferme o smentite da parte dell’azienda (screenshot LetsGoDigital)

Stando alle ultime informazioni emerse in rete, il nuovo Xiaomi 12 Ultra dovrebbe avere una fotocamera ancor più professionale rispetto a quanto si vociferava. Il sensore sarà il Sony IMX800, dotato – tra le altre cose – di sensore ottico da 1/1.1 pollici con risoluzione pari a 50 MP. Si parla dunque di una lente che offrirà una qualità finale professionale e con ben pochi precedenti a livello di risultato. In maniera particolare per ciò che riguarda l’ingresso della luce con gli scatti notturni o in condizioni di scarsa luminosità.

Facendo un riepilogo sulle altre specifiche già emerse, possiamo innanzitutto aspettarci un pannello OLED a risoluzione 2.2K con refresh rate da 120 Hz e tecnologia LTPO 2.0. Presente anche il processore top di gamma Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, se non addirittura il Gen 1+ che deve ancora essere presentato. Interessante il discorso legato all’autonomia, con il supporto alla ricarica rapida da 125W.

Parlando più nello specifico del design, sembra ormai certo che ci sarà un enorme modulo posteriore circolare, che andrà ad occupare quasi la metà della parte posteriore. Non ci sarà invece un display secondario, esperimento di cui si parlava anche per il Mi 11 Ultra dello scorso anno.