Waze per Android ha un fastidioso bug: fix in arrivo

Diversi utenti stanno lamentando problemi con Waze per Android. L’azienda ha già confermato di essere a conoscenza del difetto e sta lavorando a un nuovo aggiornamento correttivo, atteso a questo punto già nei prossimi giorni

Waze è una delle app di navigazione alternative a Google Maps più interessanti sui dispositivi mobili. Funziona bene, è dotata di opzioni e funzionalità abbastanza utili sebbene non ancora in linea, in quanto ad affidabilità e precisione, con il rodato servizio a firma di Google, che proprio nei giorni scorsi ha guadagnato una nuova importante funzione legata ai pedaggi stradali.

Waze per Android condivisione posizione WhatsApp
Waze per Android, segnalato un bug da diversi utenti (Unsplash)

Gli utilizzatori di Waze, peraltro compatibile con il sistema di infotainment Android Auto, hanno sperimentato da ormai diverso tempo una opzione molto utile: la condivisione della posizione con altri contatti. Si tratta di un’aggiunta molto pratica e dai risvolti anche piuttosto variegati, in quanto consente a chiunque di comunicare appunto la propria posizione utilizzando una delle app di messaggistica più diffuse sui nostri smartphone.

Waze per Android: la condivisione della posizione su WhatsApp non funziona

Waze per Android condivisione posizione WhatsApp
Diversi utenti lamentano un difetto legato alla condivisione della posizione da Waze a WhatsApp su Android (Unsplash)

Tuttavia, secondo quanto riportato nelle scorse ore dalla redazione americana di AndroidPolice, pare che tale feature stia accusando qualche difetto su Android. In particolare, diversi possessori di dispositivi animati dal “robottino verde” lamenterebbero infatti l’impossibilità di condividere la propria posizione da Waze a WhatsApp, e a conferma di tale stortura sarebbero le segnalazioni sul punto che affollano il forum di assistenza Waze sin dalla fine di marzo. Un esperto ha risposto che Waze è già a conoscenza del problema e che gli sviluppatori stanno lavorando a maniche rimboccate per risolvere il difetto, aggiungendo ulteriori dettagli volti a far chiarezza sull’argomento.

In particolare, sembrerebbe che il problema coinvolga soltanto la versione per Android, considerata l’assenza di segnalazioni da parte degli utenti iOS. Secondo alcune ricostruzioni, peraltro, il problema dovrebbe essere addebitato a un cattivo funzionamento delle autorizzazioni che permettono ad ambedue le app di poter “dialogare” tra di loro: un intervento su questo punto dovrebbe quindi agevolare la pronta risoluzione della stortura. Detto quindi in altri termini, la condivisione della posizione si interrompe (e quindi non funziona) soltanto quando si utilizza WhatsApp.

A questo punto non resta che attendere un intervento da parte degli sviluppatori per porre definitivo rimedio al problema, specificando ulteriormente onde evitare dubbi che il mancato funzionamento della condivisione della posizione da Waze a WhatsApp coinvolge soltanto gli smartphone e i tablet Android. Ci attendiamo quindi quanto prima un nuovo aggiornamento dell’app Waze per Android che rimetta le cose al loro posto.