Xiaomi 12 battuto sul tempo: si infiamma la lotta degli smartphone top gamma 2022

Xiaomi 12 potrebbe perdere uno dei record conquistati dal suo diretto predecessore. Gli ultimi rumors svelano la data di uscita del prossimo smartphone Xiaomi di punta

Xiaomi 12 uscita
Le ultime notizie su Xiaomi 12 (Unsplash)

Un inaspettato terzo incomodo potrebbe inserirsi nella lotta degli smartphone con processore Snapdragon 8 Gen1, scalzando Xiaomi dal trono di primo brand a portare sul mercato l’ultimo chipset di punta di casa Qualcomm.

È questa l’ultima indiscrezione che sta affacciandosi in Cina, completamente diversa rispetto ai rumors che si rincorrono ormai da diverso tempo. Se risulta acclarato che Xiaomi 12 – e le annesse varianti – saranno impreziositi dal successore dello Snapdragon 888, il produttore di Shenzhen potrebbe tuttavia non riuscire a far da apripista alla nuova generazione di processori.

A prendere il posto di Xiaomi sarebbe infatti Motorola, che potrebbe presentare già nelle prossime settimane il suo primo smartphone Android top di gamma del 2022, per l’appunto animato dal SoC Snapdragon 8 Gen1. Una mossa a sorpresa rispetto alla moltitudine di rumors, ma soprattutto un chiaro messaggio lanciato dal marchio controllato da Lenovo in vista dell’anno che verrà.

L’anticipare la concorrenza ha chiaramente una natura se non altro simbolica e conferma l’intenzione del brand di voler far la voce grossa anche sul settore di fascia alta, dopo il successo ottenuto in lungo e in largo con la serie Moto G.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ecco gli smartphone Xiaomi che saranno aggiornati alla nuova MIUI 13

Xiaomi 12, ecco quando uscirà

Xiaomi 12 uscita
Xiaomi 12 potrebbe essere il primo smartphone con la MIUI 13 (AdobeStock)

Dal suo canto, Xiaomi sarà battuta solamente di una manciata di settimane, se non addirittura giorni: a detta dei beneinformati, la conferenza stampa di presentazione di Xiaomi 12 si terrà in Cina il prossimo 28 dicembre. Qualche giorno prima, invece, dovrebbe trovare ufficializzazione il Moto Edge X, impreziosito da specifiche tecniche impressionanti e da un’attenzione certosina al comparto estetico, come d’altronde da prerogativa del modello di scorsa generazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung più forte della crisi dei chip: le ultime sui Galaxy S22

Secondo il leakster Digital Chat Station, la risposta di Xiaomi sarà invece duplice: accanto a 12, dovrebbe infatti debuttare un più inedito 12X, caratterizzato da una fotocamera frontale da 20 megapixel, fotocamera principale da 50 megapixel e una batteria da 5.000mAh con supporto alla ricarica rapida da 67W. Ad animare lo smartphone sarà invece il processore Snapdragon 870, lo stesso già visto su tanti altri smartphone Xiaomi.