Xiaomi 11T Pro in super offerta: lo smartphone con la ricarica turbo

Continua a scendere di prezzo lo Xiaomi 11T Pro, l’ex flagship cinese con la ricarica rapida a 120 watt. Difficile tornare indietro una volta abituati a tali velocità

Da un lato c’è la nuova serie Xiaomi 12 con tutti i suoi miglioramenti, dalle specifiche hardware aggiornate passando per un’attenzione certosina al design; dall’altro lato, c’è lo Xiaomi 11T Pro che si erge con forza e non vuol restare soffocato dal nuovo che avanza. Giustamente, verrebbe quasi da aggiungere. Perché se la versione più aggiornata continua ad ingolosire in quanto ultimo modello di recente uscita, non bisogna sottovalutare il ruolo assunto dal penultimo smartphone Xiaomi top di gamma, che continua a scendere vertiginosamente di prezzo posizionandosi in settori più vicini alla fascia media. E ritenere lo Xiaomi 11T Pro uno smartphone di fascia media non è propriamente calzante.

Xiaomi 11T Pro offerta
Nuova offerta su Xiaomi 11T Pro (Xiaomi)

Collegandovi sul sito Goboo, già patner consolidato di Xiaomi, sarà infatti possibile acquistare il device con la ricarica rapida a 120 watt a un prezzo promozionale di 489 euro, ulteriormente scontabile grazie alla disponibilità di alcuni coupon (5, 10 o 20 euro, in base al valore del prodotto) messi a disposizione dallo store in questa pagina in occasione del suo compleanno. Peraltro, la versione di riferimento è quella più completa e capiente, ossia la 8 gigabyte di memoria RAM e la 256 gigabyte di spazio di archiviazione interna, che ricordiamo esser stata commercializzata in origine a 699,90 euro. Non sarà necessario sostenere altre spese, considerato che la spedizione – che avverrà in Europa presso il magazzino spagnolo di Goboo – è proposta gratuitamente.

Xiaomi 11T Pro, le caratteristiche

Xiaomi 11T Pro offerta
Xiaomi 11T Pro ha una fotocamera da 108 megapixel (Xiaomi)

A questo prezzo, Xiaomi 11T Pro è senza dubbio un affare, e ciò per diverse ragioni. È ben realizzato, moderno esteticamente, potente e, soprattutto, impreziosito dall’unicità della velocità di caricamento della batteria a 120 watt, che porterà lo smartphone da zero a 100% in 17 minuti. Difficile tornare indietro dopo essersi abituati a tali record. Lo smartphone di Xiaomi non ha grosse sbavature, anzi: il display è ampio e di qualità per poter fruire di contenuti multimediali e il processore Snapdragon 888 di Qualcomm saprà accontentare i videogiocatori. Buoni i riscontri anche sul fronte fotografico, grazie alla presenza di una fotocamera principale da 108 megapixel mutuata dal precedente Mi 11.

E se pensate che l’autonomia potrebbe essere uno problema, ebbene vi sbagliate di grosso: l’unità da 5.000 mAh e il fast charge a 120 watt saranno di grande aiuto per coprire piuttosto agevolmente la giornata.