WindTre Cube Large Second Sim, 100 Giga a 9,99 euro ma non per tutti

WindTre Go 70 Fire+LE
I dettagli della nuova offerta Go 70 Fire+LE di WindTre

WindTre Cube Large Second Sim è la nuova super offerta del gestore arancione che sta arrivando ad alcuni ex clienti Wind e Tre.

Il gestore con il maggior numero di SIM attive in Italia prosegue la sua campagna aggressiva già partita a settembre con altri tipi di offerte. In questo caso la promo ha un prezzo vantaggioso e conferma l’andamento al ribasso delle tariffe in questo scorcio finale del 2020. Non saranno gli interessati a contattare WindTre, ma si tratta di una campagna di recall per chi in passato ha avuto ricaricabili o abbonamenti con i due provider uniti nel 2018.

POTREBBE INTERESSARTI —> Apple, iPhone 5c diventa prodotto vintage: cosa significa

WindTre
WindTre (via WindTre)

WindTre Cube Large Second Sim, 100 Giga a 9,99 euro al mese

Gli utenti selezionati potranno dunque recarsi in un negozio ufficiale per attivare la Cube Large Second Sim a 9,99 euro al mese invece di 12,99.

Il messaggio SMS che arriva sugli smartphone degli interessati prevede una data massima entro cui sottoscrivere l’offerta, a meno di eventuali proroghe ed è comunque sottoscrivibile unicamente su una seconda Sim che andrà attivata a parte. Il pagamento prevede un addebito automatico, quindi non sarà possibile ricaricare il conto nei tempi decisi dal cliente. Sarà possibile utilizzare sia carta di credito che il RID bancario.

Il prezzo della Sim è di 10 euro, mentre il costo di attivazione è di 6,99 euro invece di 49,99 se si mantiene attivo il contratto per 24 mesi. Questa scelta è fatta per evitare eventuali triangolazioni verso le offerte degli altri gestori.

La Cube Large Second Sim prevede la navigazione alla massima velocità possibile e mette a disposizione 100 Giga mensili, più 4,7 Giga per il roaming europeo. Questa campagna promozionale ripete quella già lanciata lo scorso agosto e settembre da Wind.

POTREBBE INTERESSARTI —> Iliad, Simbox attiva 24 ore al giorno: è la prima della storia