Whatsapp: utenti sconvolti, la funzione di cui pochi erano a conoscenza

Esiste una funzione di WhatsApp nascosta e che in pochi conoscevano, ma che potrebbe cambiarvi la vita. Ecco tutto quello che c’è da sapere e cosa dovete fare per attivarla immediatamente

WhatsApp rimane ancora oggi la piattaforma di messaggistica numero uno al mondo anche e soprattutto grazie alle tantissime funzionalità messe a disposizione degli utenti. Ce ne sono di diverse lanciate nel corso del 2022, e non è da escludere che ne arrivino di altre in questi ultimi scorci dell’anno.

Whatsapp (Foto Canva)
Whatsapp (Foto Canva)

Sicuramente anche il prossimo anno sarà pieno di novità, considerando a quanti progetti stanno lavorando gli sviluppatori. Sia da dietro le quinte che con le app beta disponibili per i developer. Intanto però, ci sono alcune feature interne alla piattaforma che già esistono ma che in pochi conoscono. Una in particolare, che potrebbe cambiarvi la vita se utilizzata in maniera corretta.

WhatsApp, ecco il trucco nascosto che dovete conoscere subito

Vi è mai capitato di aspettare con trepidazione un messaggio su WhatsApp, sentire una notifica arrivare e poi scoprire che non era il messaggio che volevate ad essere arrivato? Quando si ha lo stesso tono per ogni notifica, c’è poco da fare: bisogna controllare ogni volta sbloccando il proprio smartphone. O forse no, grazie ad un trucco presente all’interno di WhatsApp.

whatsapp 20221218 cellulari.it
Potete impostare notifiche personalizzate per ogni gruppo o chat (Adobe Stock)

Si può infatti da tempo impostare una notifica personalizzata per ogni singolo gruppo o chat all’interno della piattaforma! Per fare ciò, dovete innanzitutto aprire l’applicazione e selezionare il contatto o il gruppo dalla sezione Chat. A questo punto, toccate il nome e dalla schermata Info contatto o Info gruppo scorrete fino a Sfondo e suono. Tra le varie cose, troverete la voce Tono avviso nella sezione Tono personalizzato.

Niente di più semplice, vi basterà scegliere quale notifica volete sentire tra quelle disponibili di default. O anche mettere il muto, così da essere sicuri di non venire disturbati. Così facendo, saprete sempre – grazie alla notifica personalizzata – chi vi ha inviato un messaggio. Senza dover nemmeno controllare dallo schermo del telefono. Vi ricordiamo che c’è anche la possibilità di cambiare il singolo tono predefinito per tutte le notifiche di WhatsApp, andando sempre in Impostazioni, Notifiche e poi Suoni all’interno di Notifiche messaggi o Notifiche gruppi. Così da dare un tocco di novità e freschezza sia all’app che al vostro telefono, in pochi secondi e gratuitamente.