Amazon: attenzione se vi arriva questo pacco, non si era mai visto prima

Siamo nel periodo di Natale, ed ora più che mai si ricorre ad Amazon per fare regali ed acquisti per le feste. Saranno milioni i pacchi che nel mondo prenderanno il volo per arrivare a destinazione, ma fate attenzione ad una novità molto particolare. 

Il Natale rappresenta per gli acquisti online, assieme al Black Friday, il momento di maggior movimento ed ordini, lo sanno bene i corrieri che in questi giorni corrono senza tregua da una parte all’altra della città.

Pacco consegna a casa
Amazon consegna a casa(Cellulari.it)

L’azienda di Jeff Bezos, partita come un semplice sito di vendita online di libri con sede nel garage del suo inventore, è diventata in pochi anni un punto di riferimento mondiale, un esempio grandissimo della potenza delle idee.

 Amazon, numero uno in e-commerce

Se è vero che tutto l’anno Amazon lavora moltissimo con numeri importanti di acquisti, è a partire dal Black Friday di novembre che le vendite schizzano senza sosta e danno inizio agli acquisti in vista delle feste di Natale.

E-commerce ha preso piede nel mondo
Il grande mondo dell’e-commerce (cellulari.it)

Il fattore velocità delle consegne, grazie anche all’ingresso del servizio Prime, ha decretato un successo mondiale per l’azienda di Bezos, che ha sempre cercato di inserire novità per migliorare ed allargare l’esperienza del cliente. La possibilità di trovare tutte le categorie principali di prodotti, assieme all’arrivo di servizi come Alexa, ha dato lo scettro ad Amazon nel mondo dell’e-commerce.

Pacchi di Amazon, la novità lanciata dall’azienda

I pacchi di Amazon sono inconfondibili, li riconosciamo tutti per il loro colore e il logo iconico che li rende davvero unici. Ma adesso l’azienda comunica una novità che riguarda proprio l’ambito del packaging.

Novità imballaggi Amazon
Amazon imballaggi attenzione al Pianeta (cellulari)

Se pensiamo affettivamente ai milioni di pacchi che al giorno viaggiano in giro per il mondo grazie ad Amazon, possiamo immaginare anche quanto utilizzo ci sia di cartone e in generale di materiale necessario per imballare i prodotti ordinati. Proprio per questo, il colosso di Bezos ha raccolto la volontà di molti clienti che vorrebbero che “gli ordini siano consegnati in imballaggi dalle dimensioni giuste e facilmente riciclabili, che garantiscano una consegna dei prodotti in ottime condizioni e riducano al minimo l’impatto ambientale”.

Per questo Amazon ha incaricato un team di scienziati ed esperti che sono costantemente al lavoro per reinventare le modalità di spedizione dei prodotti per il bene dei clienti e del Pianeta. Il packaging normalmente comprende l’utilizzo di carta, plastica, alluminio e vetro. Ma la plastica, in particolare quella monouso, è difficile da riciclare, e malgrado gli imballaggi in plastica usati oggi da Amazon siano riciclabili, in genere costringono i clienti a portare i materiali ai punti di raccolta.

E’ nato quindi il programma Frustration-Free Packaging (FFP), studiato per ridurre il packaging e offrire ai clienti imballaggi riciclabili e facili da aprire, accompagnato dalla riduzione del packaging in plastica; e proprio riguardo a quest’ultimo tema, in Europa Amazon ha sostituito i sacchetti di plastica monouso con sacchetti di carta riciclabile e buste di cartone per gli ordini spediti dai centri di distribuzione, ed eliminato i cuscini d’aria in plastica monouso con carta da imballo riciclabile per proteggere le merci durante la spedizione.