Whatsapp: stravolti i messaggi, adesso potrai scrivere davvero con tutti

Una nuova fantastica novità sta per entrare a far parte dell’universo WhatsApp. E’ da poco arrivato l’annuncio e gli utenti già sono entusiasti. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo

Le piattaforme di messaggistica sono uno degli strumenti maggiormente utilizzati dagli utenti di tutto il mondo. Servono per scambiarsi messaggi istantaneamente, per inviare e ricevere contenuti multimediali di ogni tipo, ma anche per messaggi vocali, documenti, chiamate, videochiamate e molto altro.

Whatsapp (Foto Canva)
Whatsapp (Foto Canva)

In questo settore, il punto di riferimento è sicuramente rappresentato da WhatsApp. Nonostante la forte concorrenza di altri servizi come Telegram e Messenger. Per alimentare il fenomeno, il team di sviluppatori del colosso di Zuckerberg sta studiando nuove funzionalità utili e adatte alle esigenze degli utenti. Una di queste dovrebbe arrivare già nelle prossime settimane.

WhatsApp, la nuova funzionalità è in fase di rollout

whatsapp 20221116 cellulari.it
Stiamo parlando della possibilità di poter aprire una chat con sé stessi (Adobe Stock)

WhatsApp si prepara ad accogliere una nuova fantastica funzionalità, disponibile a breve per tutti gli utenti. Si tratta di uno strumento a lungo richiesto e, anche questa volta, il team di sviluppatori ha dimostrato di saper ascoltare ed accogliere il feedback da parte dei consumatori. L’idea è quella di rendere il servizio il più possibile completo e congeniale alle esigenze, così da fidelizzare chi già usa l’app e attirare nuova utenza. Stando a quanto rilevato dagli esperti di WABetaInfo, c’è uno strumento apparso nella versione per iPhone 22.23.74 e per Android 2.22.23.77. Stiamo parlando della possibilità di messaggiare con sé stessi.

E non si tratta di beta, ma della versione stabile disponibile per tutti. Un po’ come già succede su Telegram, dove è possibile avere una conversazione dove poter salvare messaggi e tanto altro. Il contatto Tu si troverà direttamente all’inizio dell’elenco contatti, così da essere più facile da trovare. Ovviamente, come spiegato da WhatsApp stessa, il tutto sarà protetto dalla crittografia end-to-end. Privacy totale, dunque, per evitare che ciò che viene inviato possa venire trafugato e letto da altre persone.

Le potenzialità di uno strumento simile sono tantissime. Se per esempio volete salvare un promemoria, potete scriverlo nella chat e fissare il messaggio. Oppure se avete la necessità di conservare contenuti in uno spazio cloud, senza dover attingere alle piattaforme dedicate. Avrete tutto sempre a portata di mano e in un’unica applicazione, evitando passaggi scomodi per passare da un servizio ad un altro.