Attenzione a cercare questi termini sul vostro browser, vi fanno saltare tutto

Nuovo allarme emerso nelle ultime ore. Stando a quanto emerso, dovete stare molto attenti a non cercare alcuni termini. Rischiate di far crashare tutto senza possibilità di rimedio

Negli ultimi anni, i vari browser presenti sul mercato si sono sviluppati per essere il più possibile congeniali alle richieste degli utenti. Tra Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari e Microsoft Edge – tra gli altri – è possibile trovare praticamente tutto utilizzando un unico software.

bug browser 20221116 cellulari.it 3
Un grave bug ha colpito uno dei browser più utilizzati in assoluto (Unsplash)

Anche e soprattutto grazie alle estensioni, vero fiore all’occhiello degli ultimi anni e che permettono di personalizzare al completo tutto ciò di cui si ha bisogno. Non mancano però i bug e gli errori, che è sempre bene conoscere per evitare brusche sorprese. Stando a quanto emerso, utilizzando un browser specifico è bene non cercare determinati termini, altrimenti rischiate di far crashare tutto.

Bug su browser, non cercate questi termini o crasha tutto

La notizia sta facendo parecchio discutere, perché rischia di limitare l’esperienza utente su un determinato browser. Stiamo parlando nello specifico di Safari, con i consumatori in possesso di un iPhone o di un iPad che ne sono interessati. Stando alle tante segnalazioni già emerse, ci sarebbe un bug riscontrato nella giornata di ieri e che andrebbe a riguardare alcune versioni di iOS 16, ossia le 16, 16.1, 16.1 e 16.2 beta.

bug browser 20221116 cellulari.it 3
Ecco cosa sta succedendo con Safari (Adobe Stock)

Apple sarebbe già a conoscenza del problema, considerando i rapporti che le persone hanno prontamente inviato al team di supporto. Pare che Safari crashi in maniera del tutto anomala dopo che le prime tre lettere di alcune parole vengono digitate nella barra di ricerca. Tra queste, segnaliamo “tar”, “bes”, “wal”, wel”, “old,” “sta” e “pla”. Se dunque provate a cercare “best”, “Starbucks” o “Walmart”, per fare alcuni esempi, Safari smetterà di funzionare.

Ancora non è stato specificato il motivo che ha portato a questo errore. Pare si tratti di un problema legato ai server, che Apple vuole risolvere quanto prima senza un aggiornamento del sistema operativo. Non ci sono ancora informazioni ufficiali sulle tempistiche di rilascio della risoluzione, ma tutto lascia pensare che sarà questione di giorni. Non rimane che attendere novità da parte di Apple stessa.