WhatsApp stravolge le impostazioni di gruppo: ecco cosa c’è di vero

Nelle ultime ore, si sta parlando con sempre più insistenza di nuove regole per ciò che riguarda i gruppi su WhatsApp. Ecco cosa c’è di vero

whatsapp
Stando ad un avviso che gira nelle ultime ore, WhatsApp avrebbe cambiato le impostazioni dei gruppi (Adobe Stock)

Aspettiamoci altre grosse novità in arrivo su WhatsApp nelle prossime settimane. La piattaforma di messaggistica numero uno al mondo sta lavorando a feature aggiuntive, che andranno ad integrare un servizio in costante aggiornamento. Sono da poco arrivati i messaggi vocali velocizzati, mentre per le policy aggiornate – entrate in vigore il 15 maggio – l’azienda di Zuckerberg ha deciso di fare dietrofront e non punire chi decide di non accettarle.

Nelle ultime ore, sta iniziando a circolare un messaggio che annuncia nuove impostazioni di gruppo che entreranno in vigore sin da subito. Il tutto senza aver minimamente avvisato gli utenti. Ecco di cosa si parla e quanto c’è di vero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Instagram cambia l’algoritmo dopo le accuse di censura

WhatsApp e le nuove impostazioni di gruppo, si tratta di una bufala

WhatsApp riproduzione veloce messaggi audio
Si tratta in realtà di un falso allarme (AdobeStock)

Non ci saranno (almeno per ora) modifiche per ciò che riguarda le impostazioni di gruppo su WhatsApp. Un messaggio che sta girando in diverse chat parla della possibilità di essere aggiunto a qualsiasi chat collettiva senza né esserne a conoscenza né darne il consenso. Un cambiamento che avviene in automatico, e che può essere evitato andando nelle Impostazioni e modificando la Privacy dei Gruppi da “Tutti” a “I Miei Contatti“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPadOS 15, le sei novità che ci aspettiamo tra sogno e realtà

Inutile dire che è da subito scattato l’allarme tra gli utenti che sono stati avvisati, ma al momento nulla è stato confermato. Anzi, secondo quanto riferisce Snopes non c’è motivo di preoccuparsi. L’impostazione relativa alla privacy dei gruppi è in realtà la medesima almeno dal 2019. 

Il consiglio di modificare il tutto ed impostare “I Miei Contatti” come preferenza è dunque corretto, ma non per una nuova regola integrata senza preavviso da WhatsApp. C’è anche la possibilità di selezionare “I miei contatti eccetto…“, così da dare la possibilità anche ad alcuni numeri che non avete salvato in rubrica di inserirvi in chat di gruppo.