WhatsApp sta pensando a maggiori restrizioni legate all’invio dei messaggi

Per combattere la disinformazione, WhatsApp starebbe pensando a nuove restrizioni legate all’invio dei messaggi inoltrati più volte

Come di consueto, il tema WhatsApp continua a far parlare di sé. Sia per ciò che riguarda le novità e gli aggiornamenti in arrivo sulla piattaforma, che per le varie normative pensate alla privacy e ai contenuti che circolano. Uno degli argomenti più caldi in questo senso è quello legato alle fake news e alla disinformazione.

whatsapp 20220309 cellulari.it
Pare che WhatsApp sia pronta ad inasprire le regole in merito all’invio di messaggio inoltrati di frequente (Unsplash)

Sovente gli utenti ricevono messaggi che non raccontano il vero, contrassegnati dalla spunta “inoltrati più volte”. Per combattere tutto questo, pare che l’azienda stia pensando a nuove restrizioni aggiuntive legato all’invio dei contenuti tramite le chat pubbliche.

WhatsApp, nuove restrizioni in arrivo? Tutti i dettagli

whatsapp 20220309 cellulari.it
Ad aver notato il tutto gli esperti di WABetaInfo che, nell’ultima versione beta dell’app disponibile per Android, hanno notato uno strano messaggio nel momento in cui si vuole inoltrare un contenuto a più chat (Adobe Stock)

Al fine di combattere una problematica sempre più diffusa, già nel 2019 WhatsApp vietò agli utenti di condividere i messaggi inoltrati di frequente a più di cinque chat contemporaneamente. Un anno dopo, il limite venne abbassato ad una sola conversazione alla volta. A quanto pare però, non è ancora abbastanza. Ed è proprio per questo motivo che si sta pensando a nuove restrizioni aggiuntive.

Una volta che un messaggio viene condiviso per più di quattro volte, di default questo viene contrassegnato come inoltrato di frequente. C’è una doppia freccia e un’etichetta che punta verso l’alto. Tuttavia, sembra che le regole diventeranno ancora più stringenti. A lanciare la notizia gli esperti di WABetaInfo che, nella versione 2.22.7.2 della beta per Android, hanno notato un avviso. “I messaggi inoltrati possono essere inviati solo ad una chat di gruppo” si legge.

Ancora non è chiaro il motivo che sta spingendo l’azienda ad apportare questa modifica. Probabilmente vuole limitare ulteriormente la diffusione di fake news sulla piattaforma. La restrizione in questione renderà più fastidioso inoltrare una chat a più di un gruppo contemporaneamente, in quanto gli utenti dovranno condividere il messaggio individualmente su ciascuna chat.