WhatsApp, nuovo tasto sconosciuto sulla tastiera: ecco a cosa serve

Meta pensa ancora al suo servizio principale e meglio riuscito in assoluto, cioè WhatsApp, che nel corso di questi due ultimi mesi sta ricevendo una marea di aggiornamenti da non poter trascurare nemmeno per un secondo.

Tutt’ora siamo stati graziati con un’altra novità più che interessante, la quale pensiamo che terrà incollati sullo schermo tutti quanti gli utenti dell’app verde, inclusi noi. Ma con quale feature ci conquisterà questa volta?

Whatsapp (Foto Canva)
Whatsapp (Foto Canva)

Impossibile non fare caso ai numerosi aggiornamenti che WhatsApp sta ricevendo in questi giorni. Sono così tanti che non sappiamo più che farcene ormai, e ciò che diverte è che delle funzioni sono ancora in fase beta; molto presto ne vedremo delle belle probabilmente.

Una di queste è quella che ci permetterà di parlare con noi stessi, togliendo di torno il fastidioso metodo che ci imponeva di crearci dei gruppi in cui stare da soli, dove di solito inviavamo dei file o dei testi da contenere. Insomma: tutto questo sarà soltanto un lontano ricordo ormai.

Cercare un messaggio non sarà mai stato così semplice ora

In fin dei conti WhatsApp ci ha sempre trattato con i guanti gialli, e continuerà a farlo anche adesso con il nuovo update che presto avremo modo di poter installare. Ma a quale opzione avremo accesso? Ecco tutti i dettagli da conoscere prima di procedere.

WhatsApp, nuovo tasto sconosciuto sulla tastiera: ecco a cosa serve
Non possiamo non conoscerla: sarebbe un disastro – Cellulari.it

Stanno arrivando le ricerche dedicate ai messaggi per data, le stesse che ci eviteranno di ricercare i messaggi uno per uno. Direttamente nella Beta potremo trovare il testo non soltanto utilizzando una stringa di testo, ma anche andando a selezionare direttamente la data di invio o ricezione del messaggio.

Nel momento in cui proveremo ad  effettuare una ricerca nel nuovo WhatsApp, sarà sufficiente toccare l’icona con l’immagine di un calendario ed una lente d’ingrandimento per far apparire il selettore della data. E quando imposteremo la data desiderata, dovremo premere il tasto “Vai” per far sì che l’app mostri i messaggi inviati o ricevuti.

Una novità sensazionale e di cui non potremo fare sicuramente a meno, ma che dovremo aspettare prima di vederla completamente funzionante. È attualmente disponibile nella beta 22.24.0.77, ma in base a quanto sappiamo dovrebbe arrivare nella versione ufficiale – ossia la nostra – prima del previsto.

Durante l’attesa nulla vi vieterebbe di tenervi maggiormente informati sul suo andamento o sulle prossime features di WhatsApp, che chiaramente non si faranno attendere così tanto come negli altri casi. Sarete pronti ad accoglierle con entusiasmo, oppure vi limiterete ad usare soltanto le emote?