Whatsapp: la perdità di dati è diventata un fenomeno comune | Evitarlo è semplice

Sapevate che, in realtà, anche i dati da WhatsApp possono essere recuperate abbastanza facilmente? Vi basterà seguire questi pochi e semplici passaggi

Ancora oggi, WhatsApp viene considerata la piattaforma di messaggistica numero uno al mondo. Sicuramente i motivi sono diversi, ma uno vince su tutti: il lavoro del team di sviluppatori e le tantissime funzionalità che col tempo stanno venendo integrate all’interno dell’applicazione. E non è finita qui, perché ce ne sono molte altre in programma per i mesi a venire.

whatsapp 20220718 cellulari.it
Oltre alle tante novità già presenti e in arrivo su WhatsApp, ci sono anche alcuni trucchi e segreti che in pochi conoscono e sono super interessanti (Adobe Stock)

Oltre alle feature ufficiali e conosciute da tutti, però, esistono anche alcuni segreti e trucchetti molto semplici che vi permetteranno di sbloccare vie secondarie ed extra. Per esempio, sapevate che è possibile recuperare anche le chat eliminate dalla piattaforma? Basta seguire alcuni comodi e semplici passaggi.

Come recuperare subito le chat eliminate su WhatsApp

whatsapp 20220718 cellulari.it
Ecco cosa bisogna fare per poter recuperare le chat eliminate tramite Android (Adobe Stock)

Partiamo da un presupposto: per eseguire la procedura, ci sono alcune differenze sostanziali tra iOS ed Android. Per ciò che riguarda il primo caso, Apple non permette di memorizzare subito i messaggi. E di conseguenza nemmeno di recuperarli. Se disponete di uno smartphone col robottino verde, invece, dovrete innanzitutto avere tutti i backup disponibili. Accedendo alle impostazioni, potete farli partire a ritmi cadenzati. E di solito vengono salvati su Google Drive.

Se volete recuperare le chat in questo modo, vi basterà aprire l’app e cliccare sui tre puntini in alto a destra. Nel menu che ci compare, andate su Impostazioni e quindi Chat e Backup delle chat. Troverete tutti i salvataggi con date e ore. Reimpostandone uno, recupererete anche la chat. Niente di più semplice. Ancora non è chiaro se in futuro sarà possibile fare lo stesso anche per iOS. Al momento tutto tace, e nemmeno l’update ad iOS 16 sembra riuscirà ad integrare la comoda funzione. Questo è solo uno dei tantissimi segreti che nasconde WhatsApp, piattaforma talmente ricca di strumenti che alcuni passano in secondo piano.