WhatsApp, la funzione nascosta è finalmente svelata | I trucchetti dell’app

Tra le tante funzionalità messe a disposizione degli utenti con WhatsApp, ce ne sono alcune nascoste e che potreste ancora non conoscere. Questa cambierà per sempre le notifiche ricevute, ecco cosa c’è da sapere

WhatsApp viene ancora oggi considerata la piattaforma di messaggistica numero uno al mondo. Un traguardo raggiunto anche e soprattutto grazie al lavoro svolto da parte del team di sviluppatori, che sta continuando a progettare nuove funzionalità e a perfezionare quelle già esistenti. Con l’obiettivo di fornire ai milioni di utenti un servizio il più possibile completo e funzionale.

whatsapp 20220726 cellulari.it
Esiste un comodo trucco per WhatsApp che vi permette di cambiare le notifiche ricevute dall’applicazione (Adobe Stock)

In questo marasma di strumenti e feature, ce ne sono alcune che spesso passano in secondo piano e non vengono sfruttate al meglio. Sebbene potrebbero rivelarsi utilissime. C’è per esempio un trucco che riguarda le notifiche e che in pochi conoscono. Provatelo subito: è gratuito e vi cambierà la vita per sempre!

WhatsApp, ecco come impostare le notifiche personalizzate

whatsapp 20220726 cellulari.it
Ecco cosa bisogna fare per poter impostare subito le notifiche personalizzate per ogni persona (Adobe Stock)

Avete mai desiderato di impostare notifiche personalizzate per i vostri contatti su WhatsApp. Un suono per il gruppo con gli amici, uno per la fidanzata e uno per il proprio capo, così da sapere in anticipo chi vi ha cercato senza alzare il telefono e guardare lo schermo. Non si tratta di nulla di complicato, anzi. La funzionalità è disponibile da tempo e accessibile con un trucco tanto semplice quanto efficace.

Dovete per prima cosa aprire WhatsApp, sia da Android che da iOS, ed aprire la chat della quale volete modificare la notifica. A questo punto, fate tap nella barra superiore con le informazioni del contatto e si aprirà una schermata apposita. Tra le tante opzioni disponibili, ne troverete una rinominata “Sfondo e suono”. Cliccateci e, oltre al background, ci sarà un pulsante dedicato al suono delle notifiche. Ora non dovrete far altro che scegliere il suono che volete all’interno della libreria disponibile di default. Nulla di più semplice! Vi consigliamo di provare subito per capirne meglio le potenzialità.