WhatsApp, controlla le tue emoji: potresti essere rimasto indietro

Non avete mai utilizzato questa funzione su WhatsApp, ne siamo più che sicuri: ecco perché dovreste usarla senza perdere un secondo di tempo.

Quante volte abbiamo sentito di notizie riguardanti delle impostazioni di WhatsApp che nessuno conosce? Di certo non poche: non c’è limite alla quantità di funzioni che potremmo effettivamente utilizzare. I segreti che circondano l’app verde non sono affatto pochi, ragione per la quale sarebbe una buona idea tentare si trovare sempre nuove soluzioni per rendere questa piattaforma molto più gettonabile.

whatsapp emoji 2
Sapete usare le emoji di WhatsApp? – Cellulari.it

E non è così difficile come sembra, perché – a quel punto – basterebbe informarsi per cercare una funzione che sia in grado di essere appagante. Un esempio sono le chat private che possono essere avviate con noi stessi, nonché delle conversazioni dove è possibile conservare ogni tipo di contenuto diverso e che varia da file di grandi dimensioni a messaggi di testo piuttosto corti.

Le emoticon sono essenziali, ma non le usano tutti

Questa opzione in particolare, tuttavia, esiste da molti anni e viene utilizzata da tutti quanti, ma non significa che noi stessi abbiamo avuto modo di usarla o, addirittura, c’è stata occasione di farlo. Ciò non toglie che sia conosciuta e che potrebbe piacerci, dunque perché dovremmo rinunciarli? Ecco quale funzione tenere a mente: ci piacerà di sicuro una volta “scoperta”.

whatsapp emoji 1
Sono facili da utilizzare, oltre che divertenti da guardare – Cellulari.it

Parliamo a gran voce delle emoji, attualmente molto usate dappertutto e che esistono da tantissimi anni. Oramai presenti su Android e iOS con una certa costanza, vengono migliorate continuamente e soprattutto con una varietà tale da farci chiedere se gli sviluppatori finiscano o meno le idee prima o poi. Ma la domanda vera è un’altra: come dovremo aggiornarle su WhatsApp?

Per eseguire l’update dal nostro sistema operativo dovremo andare su “Impostazioni”, poi “Sistema” e premere “Aggiornamento Sistema“. Così facendo molte applicazioni, come anche le emoticon stesse, si aggiorneranno di sicuro in poco tempo. È chiaro che sia necessario farlo anche in altre app, come quelle di cui vi parleremo ora.

Infatti, per installare l’update dell’ultima versione delle applicazioni installate sul cellulare, sarà sufficiente accedere al Google Play Store, o all’Apple Store, recarsi sull’icona del profilo in alto a destra e fare clic su su “Gestisci app e dispositivo”, dove avremo modo di trovare “Aggiorna tutto”. Così facendo avremo modo di installare la patch più recente ed ottenere le ultime emoticon rilasciate.