WhatsApp Beta per Android, il nuovo aggiornamento strizza l’occhio a chi desidera un iPhone

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp Beta per Android apre a più utenti la possibilità di trasferire le chat da Android a iOS

WhatsApp Beta per Android introduce un altro passettino importante in vista del completamento della procedura che permetterà di spostare WhatsApp da Android a iOS.

WhatsApp Beta per Android trasferire chat iPhone
Il nuovo aggiornamento WhatsApp Beta per Android (AdobeStock)

All’annuncio al fulmicotone di Mark Zuckerberg, che proprio lo scorso mese aveva ufficializzato l’inizio della fase di test A/B propedeutica allo spostamento delle chat su iOS, fa seguito l’ulteriore novità introdotta dal team di sviluppatori a capo dell’app di messaggistica istantanea. Anche in questo caso si tratta di un piccolo passo in attesa di un rilascio in larga scala, considerato che le modifiche di cui parleremo a brevissimo riguardano soltanto – almeno per il momento – WhatsApp Beta per Android.

Come spiegato dal “solito” WABetaInfo, il nuovo aggiornamento permetterà a un numero più elevato di persone di poter trasferire la cronologia delle chat di WhatsApp da Android a iOS. Per far questo bisognerà appunto aggiornare l’app di messaggistica istantanea alla versione 2.22.15.11, già disponibile sul Play Store o in alternativa sul portale APKMirror, dove è possibile procedere con il download manuale.

Come trasferire chat WhatsApp da Android a iOS

WhatsApp Beta per Android trasferire chat iPhone
Più utenti potranno trasferire chat WhatsApp da Android a iOS (AdobeStock)

Per scoprire se la funzionalità è disponibile sul proprio account dovrà innanzitutto scaricare sullo smartphone Android l’app Passa a iOS dal Google Play Store. Non solo, perché tra i requisiti fondamentali c’è pure il possesso di un iPhone aggiornato a iOS 15.5 e di uno smartphone Android con almeno Android 5. Ovviamente bisognerà anche avere installato sul “robottino verde” l’ultima versione di WhatsApp.

Nel caso dello smartphone Apple, bisognerà procedere con l’aggiornamento all’ultima release software di iOS e al ripristino delle impostazioni di fabbrica. È inoltre fondamentale collegare ambedue i dispositivi (smartphone Android e iPhone, per l’appunto) sotto la stessa rete Wi-Fi e a una fonte di alimentazione, in quanto la procedura potrebbe richiedere diverso tempo in base alla quantità di dati da trasferire.

Soddisfatti tutti questi requisiti, l’app Passa a iOS menzionerà WhatsApp tra i programmi i cui dati potranno essere trasferiti da Android a iPhone, a patto ovviamente che la funzione sia già disponibile sull’account dell’utente.