Trasferire chat WhatsApp da Android a iOS: la rivoluzione è finalmente servita

Mark Zuckerberg in persona annuncia la novità che tutti stavano aspettando. Sarà possibile trasferire chat WhatsApp da Android a iOS

L’avvento della stagione estiva porta con sé la più importante e attesa novità di WhatsApp dell’anno. Ad annunciarla è lo stesso Mark Zuckerberg, il che conferma quasi indirettamente la centralità che la nuova funzione andrà ad assumere nel ventaglio di opzioni già consolidate presenti all’interno dell’app di messaggistica istantanea.

Trasferire chat WhatsApp da Android a iOS
Adesso è possibile trasferire chat WhatsApp da Android a iOS (AdobeStock)

Per effetto del nuovo aggiornamento, sarà infatti possibile trasferire chat WhatsApp da Android a iOS, completando così l’ultimo tassello mancante e agevolando il passaggio da Android a iPhone. Parlare di chat è tuttavia riduttivo, in quanto la nuova funzionalità permetterà di spostare tutte le informazioni presenti all’interno dello smartphone Android, e quindi video, fotografie, messaggi vocali, con la garanzia della crittografia end-to-end che protegge le conversazioni ospitate all’interno di WhatsApp.

La novità WhatsApp in questione è certamente la più attesa tra gli utilizzatori (e sono moltissimi, dati alla mano) dell’app di messaggistica. Gli sviluppatori hanno completato un percorso già tracciato lo scorso anno, quando era stata predisposta una funzione che permetteva di trasferire il backup WhatsApp da iPhone a Samsung. Mancava tuttavia il percorso inverso, lacuna quest’ultima finalmente colmata con il nuovo aggiornamento.

Come trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone: i requisiti

Trasferire chat WhatsApp da Android a iOS
Adesso è possibile trasferire chat WhatsApp da Android a iOS (AdobeStock)

Ma quali sono i requisiti per trasferire chat WhatsApp da Android a iOS? Ce li spiega lo stesso Mark Zuckerberg in un post sul proprio profilo Facebook. In primo luogo, è necessario che i due dispositivi (smartphone Android e iPhone) rispettino dei requisiti minimi a livello di sistema operativo. Per quanto riguarda il “robottino verde”, bisognerà essere in possesso di un devices con a bordo il sistema operativo Android 5.0 o versioni successive con WhatsApp in versione 2.22.7.74. Di contro, l’iPhone che riceverà il backup WhatsApp dovrà essere aggiornato all’ultima release software di Apple, vale a dire iOS 15.5.

Il trasferimento delle chat WhatsApp da Android a iOS avverrà senza l’ausilio di un cavo. Entrambi i dispositivi, infatti, dovranno appoggiarsi alla stessa rete Wi-Fi ed essere collegati ai rispettivi alimentatori, in quanto la procedura potrebbe prolungarsi per diversi minuti a seconda del “peso” specifico del backup da spostare da Android a iOS.

L’ultima caratteristica, forse la più importante, è che l’iPhone destinatario del backup dovrà essere nuovo oppure appena resettato, così da poter utilizzare l’app Move to iOS. Si tratta probabilmente della limitazione più incisiva, ma quantomeno il lavoro condotto dagli sviluppatori rappresenta un primo (e importante) percorso per trasferire le chat di WhatsApp tra i due sistemi operativi più utilizzati al mondo.

Come spiegato dalle FAQ WhatsApp, una volta installata l’app Move to iOS, bisognerà recarsi nella schermata Trasferisci dati e selezionare la casella in corrispondenza dei dati di WhatsApp prima di procedere con le operazioni di trasferimento. Una volta terminata la procedura, bisognerà installare WhatsApp v2.22.10.70 sul nuovo iPhone e accedere con lo stesso account utilizzato su Android, ossia lo stesso numero di telefono registrato nell’app WhatsApp per Android.