Whatsapp a pagamento: cambiano le cose, diventa tutto più semplice

Whatsapp a pagamento, un tema del quale si sta discutendo da ormai qualche mese. Ci sono importanti novità in questo senso, con alcuni cambiamenti che renderanno il tutto ancora più semplice. Ecco le ultime indiscrezioni emerse

La piattaforma di messaggistica numero uno al mondo è senza dubbio Whatsapp. L’azienda di Mark Zuckerberg ha saputo costruirsi una posizione di rilievo all’interno del settore col passare degli anni. In particolare, un ruolo fondamentale lo ha giocato il team di sviluppatori, sempre attento alle ultime tendenze e tempestivo nel rilasciare fix di eventuali bug e nuove funzionalità utili. 

whatsapp 20221012 cellulari.it
WhatsApp a pagamento sta per diventare realtà. C’è però una importante notizia dell’ultima ora che sicuramente farà felici gli utenti interessati (Adobe Stock)

In questo senso, c’è da tempo un argomento che sta facendo discutere parecchio: la possibilità che la piattaforma diventi a pagamento. A darne l’annuncio ci aveva in realtà pensato lo stesso CEO di Zuckerberg qualche mese fa, ma da lì tutto è taciuto (o quasi). Nelle scorse ore sono emerse importanti novità in questo senso, con l’intero servizio che dovrebbe risultare ancora più semplice.

Whatsapp a pagamento, ecco tutte le ultime novità

whatsapp 20221012 cellulari.it
Sarà possibile usufruirei di una comodità utile per accedere alla schermata di WhatsApp Business (Adobe Stock)

Dopo una lunga attesa, gli sviluppatori di Whatsapp hanno finalmente rilasciato la versione beta 2.22.22.10 per la sezione Business. Stiamo ovviamente parlato della tanto discussa modalità a pagamento del servizio di messaggistica, che tra non molto dovrebbe diventare disponibile in pianta stabile e per tutti coloro che ne saranno interessati. Secondo quanto emerso, tra le principali modifiche è stato rimosso il tasto dedicato alla fotocamera, posizionato nella barra in alto. Al suo posto, si è deciso di sostituire il tutto con una scheda denominata Business Home.

Grazie a questo comodo pulsante, sarà possibile accedere ad una sezione pensata esclusivamente per WhatsApp Business e tutti gli strumenti ad esso legati. Senza dover passare dal menu delle impostazioni, un passaggio talvolta scomodo e che richiede più passaggi. Secondo quanto raccontato dagli esperti di WABetaInfo, solamente alcuni developer per Android stanno già usufruendo dell’update.

Per gli altri, invece, la fotocamera è ancora al suo posto. Siamo sicuri che comunque, già tra qualche settimana, la versione beta aggiornata arriverà anche per il resto di device Android e per gli iOS iscritti al programma beta. Per la versione stabile, invece, molto probabilmente bisognerà ancora attendere diverso tempo. Sarà compito dell’azienda stessa rilasciare aggiornamenti sulle tempistiche.