Top 5 cellulari del momento: rimarrete senza parole

Si è concluso l’Amazon Prime Day, ma c’è ancora tempo per gli affari: ecco cinque smartphone molto interessanti per rapporto qualità-prezzo

Non tutti possono permettersi di acquistare uno smartphone top di gamma, ma c’è anche chi ritiene i flagship non necessari in base al proprio utilizzo. Autonomia, buona ricezione, schermo grande sono spesso e volentieri le tre caratteristiche di punta dei dispositivi che strizzano l’occhio ai più attenti al rapporto qualità-prezzo.

top 5 cellulari
Xiaomi 11T Pro (Screenshot YouTube)

Tre caratteristiche che ritroviamo in molti smartphone economici, ed è proprio l’economicità di tali proposte a rendere i compromessi maggiormente accettabili. Perché se per alcuni appare intollerabile spendere cifre importanti e rinunciare a qualcosa (ricarica rapida, durata della batteria, fotografie non al top, ad esempio), alla stessa maniera uno smartphone economico che si rispetti, costruito nell’ottica del rapporto qualità-prezzo, potrebbe stupire l’utente medio per via della sua completezza.

Schermi con frequenza di aggiornamento e di qualità, fotografie valide e performance accettabili: anche i modelli a basso prezzo possono offrire un’esperienza d’uso soddisfacente. Ma quali sono questi smartphone e come sceglierli? Vi proponiamo cinque proposte che, a nostro parere, rappresentano quanto di meglio si possa scegliere al momento sotto il profilo del rapporto qualità-prezzo.

Primo tra tutti il Samsung Galaxy A53 5G. È dotato del nuovo standard di connettività dati, supporta uno storage di base interessante (128 gigabyte) e sfoggia il classico pannello di buona qualità tipico di un Samsung. E se a questo aggiungiamo

top 5 cellulari
Galaxy A53 (Screenshot Samsung)

la buona batteria (5.000 mAh) e un’interfaccia completa (la OneUI), ecco che gli ingredienti per lo smartphone perfetto a basso prezzo ci sono tutti. Già, il costo: in molti casi non supera i 400 euro.

Non sempre acquistare l’ultimo modello porta a grandi vantaggi. Prendiamo il caso del OnePlus 8T, ancora ad oggi uno degli smartphone OnePlus migliori mai realizzati dall’azienda cinese. Pur non avendo una fotocamera flagship (ma comunque valida per la sua fascia di prezzo, non superiore ai 400 euro), il dispositivo può contare su prestazioni validissime, buona ricarica rapida, design semplice ma elegante e alcune chicche (come l’alert slider tipico della società cinese) da fare invidia a tanti Android. Una alternativa? Il OnePlus Nord 2T, anch’esso completissimo e molto conveniente se acquistato sfruttando alcuni coupon disponibili sul sito ufficiale OnePlus.

I migliori smartphone entro i 450 euro

 

Protagonista dell’ultimo Amazon Prime Day, Xiaomi 11T Pro 5G sarà sicuramente stato scelto da molti come nuovo smartphone. Costava 399 euro nella versione con 8 gigabyte di memoria RAM e 128 gigabyte di storage, prezzo estremamente competitivo per via di alcune caratteristiche degne di nota: fotocamera da 108 megapixel, compatibilità con il 5G e batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida “lampo” da ben 120 watt.

Infine, l’Oppo Reno 6 5G, ben costruito e impreziosito da una fotocamera frontale da 32 megapixel di buona qualità. Rientra sicuramente tra le migliori proposte entro i 459 euro.