Ultim’ora Whatsapp, sta per sparire dai dispositivi: gli utenti sono disperati

Brutte notizie per milioni di utenti sul fronte WhatsApp. Sta per arrivare una modifica non da poco e che non farà piacere ai consumatori, ormai sembra essere ufficiale. Ecco cosa cambierà e da quando

WhatsApp rimane ad oggi la piattaforma di riferimento per ciò che riguarda il settore della messaggistica. Ogni giorno milioni di utenti la utilizzano, che sia per parlare con amici e parenti o per scambiarsi informazioni utili con colleghi. Senza dimenticare l’invio di contenuti multimediali, foto, video, audio, chiamate, videochiamate e molto altro.

whatsapp device 20220921 cellulari.it
Presto WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone obsoleti. Gli utenti sono già nel panico (Adobe Stock)

Un fenomeno in costante evoluzione, che sta venendo alimentato anche e soprattutto dal team di sviluppatori, che ha in serbo una serie di nuove funzionalità che promettono di essere utili e affini ai bisogni dei consumatori. Ci sono però anche brutte notizie all’orizzonte, che andranno a riguardare milioni di utenti.

WhatsApp smetterà di funzionare su diversi smartphone: ecco la lista

Purtroppo l’evoluzione tecnologia e dei software porta anche a brutte notizie per gli utenti. Nelle prossime settimane, su WhatsApp dovrebbero arrivare una serie di novità molto interessanti. Basti pensare alla possibilità di risultare online solo per alcune persone, oppure al blocco degli screenshot per i messaggi che vengono inviati per essere visualizzati una sola volta.

whatsapp device 20220921 cellulari.it
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo. I device interessati saranno gli iPhone 4, 5 e 5s (Adobe Stock)

Tutte modifiche volte a tutelare maggiormente la privacy degli utenti, e non poteva essere altrimenti. Ma da qui alla fine dell’anno, o alla peggio nei primi mesi del 2023, sono attese altre modifiche ben più “ingombranti” e che richiederanno schede tecniche di assoluto livello per essere supportate.

Ecco perché, come già successo più volte in passato, presto si allungherà la lista di smartphone che non potranno più utilizzare WhatsApp. Nello specifico, la brutta notizia va a concentrarsi sui sistemi operativi obsoleti e che ancora si trovano su milioni di smartphone sparsi per il globo. Pare che questa volta i “nuovi arrivati” siano iPhone 4, iPhone 5 e iPhone 5s. Ma non solo, perché anche tutti i melafonini con installate le versioni iOS 10 e 11 dovranno essere aggiornati almeno alla 12 per poter aggiornare la piattaforma di messaggistica e godere di tutte le novità pensate dall’azienda. Una batosta per i consumatori ma che era già nell’aria, considerando che stiamo parlando di device che ormai hanno diversi anni sulle spalle.