Ultim’ora Whatsapp: finalmente sono arrivate, nuove funzioni pazzesche per gli utenti

Un anno fa, più o meno di questi tempi, l’idea geniale. Un concept per rivoluzionare il mondo variegato di WhatsApp, e tutti quei gruppi che affollano in maniera sesquipedale l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo.

In questo momento, non c’è ombra di dubbio che l’app entrata dal 2014 nella famiglia allargata di Facebook, che col passare degli anni si è trasformata in Meta, è l’unica luce che brilla di luce propria nell’ecosistema un po’ più oscuro di Mark Zuckerberg.

WhatsApp Community - Cellulari.it 20221104
WhatsApp Community – Cellulari.it

Così, l’uomo che ha inventato di fatto i social cavalca l’onda anomala. Che, dopo un anno di lavoro, è pronta nuovamente a miracol mostrare. WhatsApp sta per cambiare. Radicalmente. Via i gruppi dei genitori di scuola dei vostri figli, via i gruppi di lavoro, del fantacalcio, dei parenti e degli amici di calcetto, degli ex compagnia di scuole e della famiglia, degli amici del paese e di quelli che devono mettere i soldi per fare un regalo a qualcuno. E chi più ne ha, più ne metta. Stanno per arrivare le community di WhatsApp.

Un “gruppo di gruppi”

La sta lanciando direttamente Mark Zuckerberg. La nuova funzionalità inizierà a essere distribuita agli utenti a livello globale, tutto sarà disponibile per tutti nei prossimi mesi. La funzione Comunità è stata annunciata all’inizio di quest’anno e WhatsApp l’ha testata in diverse zone. Questo importante aggiornamento delle funzionalità le persone potranno connettersi su WhatsApp nei gruppi.

In sostanza, è come un gruppo di gruppi e l’invio di un messaggio in una singola comunità lo consegnerà a tutti i partecipanti di ciascun gruppo. WhatsApp Community è uno strumento volto a riunire quartieri, genitori a scuola e luoghi di lavoro in un unico luogo.

WhatsApp Community - Cellulari.it 20221104
WhatsApp Community – Cellulari.it

Gli utenti potranno connettere più gruppi insieme sotto la stessa Community, appunto, per organizzare conversazioni di gruppo su WhatsApp. Un lavoro di un anno, capillare, passato per varie versioni beta, con l’aiuto di oltre 50 organizzazioni in 15 paesi, con l’obiettivo dichiarato di creare comunità. Appunto. Per iniziare, gli utenti possono toccare con mano la nuova scheda community: per Android la nuova funzionalità sarà visibile nella parte superiore delle chat su Android; su iOS invece starà in basso. A prescindere dal sistema operativo di questo o quel cellulare, gli utenti di WhatsApp potranno avviare una nuova community da zero o aggiungere gruppi esistenti.

Una volta entrati all’interno della Community, gli utenti possono passare facilmente tra i gruppi disponibili per ottenere le informazioni, quando ne hanno bisogno, e gli amministratori possono inviare aggiornamenti importanti a tutti nella community.