Ulefone, I’ve got the Power! Pronto un nuovo smartphone con una super batteria

Tanti smartphone, per tutti i gusti. Chi segue la moda e chi è legato ad Apple anche se qualche iPhone stecca la prima. De gustibus non est disputandum direbbe Caio Giulio Cesare, ma c’è un fattore che accomuna tutti coloro che devono acquistare uno smartphone: la durata batteria. Ulefone, in passato, aveva stupito tutti con la sua serie Power. E ora ha in mente di ripetersi.

Ulefone (Adobe Stock)
Ulefone (Adobe Stock)

Ulefone Mobile, uno dei maggiori produttori di dispositivi mobili e accessori di alta qualità in Cina, sarebbe in faccende, affaccendato. Sono passati due anni e mezzo da quando il Power 5S è arrivato sul mercato come ultima novità della “Power Series”, la batterie di grandi dimensioni di Ulefone.

Ulefone, un dispositivo simile agli smartphone “Armor”

Ulefone Mobile (Adobe Stock)
Ulefone Mobile (Adobe Stock)

Il periodo di stallo, piuttosto lungo, sembra essere terminato. Ulefone, infatti, starebbe per sviluppare una batteria di 13.200 mAh, per venire incontro alle esigenze di molti clienti. Che utilizzano tantissimo i propri smartphone e fanno affidamento sui dispositivi per periodi di tempo sempre più lunghi, da qui l’esigenza di una batteria che possa durare il più possibile.

LEGGI ANCHE >>> TIM va giù duro: questa nuova offerta potrà essere attivata da tutti

Seguendo lo schema fornito nel suo teaser iniziale, sembra che la nuova super batteria di Ulefone sia un dispositivo completamente intelligente più che una semplice ricarica. Ulefone non ha ancora confermato nulla, ma ha deciso di questa nuova prospettiva ad alta frequenza ai suoi clienti, nonché a coloro che necessitano di un telefono a lunga durata, per lavoro o viaggi.

LEGGI ANCHE >>> Attacco hacker, servizi sanitari statali irlandesi in ginocchio 

Un enorme pacco batteria, uno dei più grandi mai visti. Una forma di cellulare che incuriosisce, simile agli smartphone “Armor”. Sembrerebbe che i suoi angoli saranno più protetti e probabilmente potrebbe raddoppiare in termini di robustezza.

I pulsanti di accensione/ blocco potrebbero aumentare di volume ed essere inseriti sul lato destro dello smartphone. Sul lato sinistro, invece, un pulsante un po’ più grosso, probabilmente personalizzabile. Il motivo dei pulsanti sarà a coste, aderenti e facili da sentire al tatto.

Una cornice attorno al display, probabilmente piatto. Quand’è che sarà tutto più ufficiale e, soprattutto, disponibile il nuovo smarthpone di Ulefone? Ancora non si sa. Secondo indiscrezioni insistenti, nel giro di un paio di mesi. Attendere, prego.