Twitter per Android si arricchisce di una graditissima novità

Twitter per Android pareggia la controparte iOS: l’ultimo aggiornamento rilasciato in beta ha infatti implementato una funzione già disponibile da tempo sugli iPhone.

Twitter per Android novità
L’app Twitter su smartphone (PixaBay)

C’è voluto un anno e – aggiungiamo noi – svariate lamentele degli utenti per poter arricchire la versione Android di Twitter con una novità ormai già collaudata sugli smartphone Apple. Il popolare social network si è infatti deciso a migliorare la sua applicazione appositamente congegnata per i dispositivi animati dal “robottino verde”, implementando il pieno supporto al caricamento delle foto in 4K. Una mancanza invero inspiegabile, stante non soltanto la varietà di dispositivi Android in commercio, ma anche la loro qualità, tra processori Snapdragon potentissimi – anche nel segmento intermedio del mercato – e abilitazione alle reti veloci 5G.

L’ultima novità di Twitter è al momento disponibile soltanto per gli utenti che hanno scaricato la versione beta dell’applicazione Android del social network in questione: una sorta di fase preliminare di test, in vista del rilascio su larga scala che si concretizzerà verosimilmente già nei prossimi giorni, tramite diffusione di un apposito aggiornamento dell’app Twitter sul Play Store. Chi volesse sperimentare in anteprima la nuova funzione, potrà comunque scaricare manualmente l’apposito file caricato all’interno della consolidata piattaforma APKMirror, previa abilitazione dell’installazione di sorgenti sconosciute sullo smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bitcoin pronto ad esplodere quest’anno: la previsione JPMorgan

Come caricare le foto in 4K su Twitter

Twitter per Android novità
La scritta Twitter (PixaBay)

Per poter abilitare il supporto al caricamento delle foto in 4K occorrerà comunque agire all’interno delle impostazioni dell’app Twitter per Android. Come ormai noto, infatti, il social network fondato da Jack Dorsey comprime automaticamente le immagini caricate sulla piattaforma, tenendo conto di alcuni parametri salienti come la potenza dello smartphone e, soprattutto, la velocità di connessione. Un meccanismo senza dubbio efficace ed apprezzato, nell’ottica di una migliore fruizione dei contenuti anche per tutti coloro i quali non dispongono delle ultime tecnologie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tim Cook 2020, guadagna più di 14,8 milioni di dollari

Per caricare le foto in 4K su Twitter si dovrà, di conseguenza, seguire i passaggi richiamati nelle righe appresso. Basterà, in primo luogo, cliccare sull’icona delle immagini – collocata nel pannello dedicato alla composizione di un nuovo tweet – e selezionare i tre pallini: nella schermata successiva, basterà scegliere l’apposita opzione “carica in 4K” per far partire l’upload della foto alla massima risoluzione possibile.