Twitch cambia tutto: stravolti i guadagni | Ecco cosa vi aspetta

Secondo quanto emerso, Twitch avrebbe deciso di applicare una nuova strategia per ciò che riguarda i pagamenti rivolti agli streamer di tutto il mondo. Con una roadmap applicativa che procederà a scaglioni e interesserà anche l’Italia

Soprattutto dallo scoppio della pandemia in poi, l’universo delle live streaming ha registrato un successo senza precedenti. A farla da padrona è ovviamente Twitch, piattaforma di proprietà di Amazon che ha saputo unire le capacità degli streamer ai bisogni dell’utenza, arrivando a creare un prodotto che ancora oggi performa a livelli altissimi. E non sembra volersi fermare, anzi.

twitch streamer 20220715 cellulari.it
Nuove regole in arrivo sul fronte Twitch. Ora serviranno meno introiti per poter guadagnare tramite le sottoscrizioni (Adobe Stock)

Più volte si è parlato dei guadagni degli streamer, tra lo stupore di molti per via delle cifre piuttosto elevate che circolano. Frutto tanto delle pubblicità quanto delle subscription, delle donazioni, delle sponsorship e chi più ne ha più ne metta. E presto qualcosa cambierà, almeno stando a quanto emerso. Sembra che Twitch abbia deciso di dimezzare la soglia per i pagamenti per i content creator.

Twitch, ecco cosa cambia con gli stipendi degli streamer

twitch streamer 20220715 cellulari.it
Ecco tutto quello che c’è da sapere (Adobe Stock)

Ancora più vantaggi per gli streamer su Twitch. La piattaforma di proprietà di Amazon ha deciso di dimezzare la soglia dei pagamenti degli streamer. Se fino ad oggi sia partner che affiliati devono arrivare ad almeno 100 dollari dagli abbonamenti per poter incassare la quota, presto basterà avere 50 dollari “in cassa”. Una soluzione pensata in particolare per i creator più piccoli, che potranno portarsi a casa soldi con più frequenza.

A livello di roadmap, si parte dal 15 luglio 2022 in Italia, Argentina, Giappone, Messico, Spagna e Taiwan. Da qui a novembre si procederà poi a scaglioni con tutti gli altri paesi dove il servizio è disponibile, per arrivare ad una copertura completa. Una scelta quella di Twitch che probabilmente è stata presa per rispondere ai tanti streamer che avevano timore per i loro introiti scarsi. Il cambio di strategia porterà a molteplici vantaggi, anche immediati e sotto gli occhi di tutti. Staremo a vedere in che modo verrà accolta la novità.