Tutti i segreti del nuovo iPhone 13 Pro snocciolati da AnTuTu

iPhone 13 Pro sbarca su AnTuTu, dimostrando tutte le sue potenzialità hardware. Ecco la “fotografia” del nuovo smartphone di Apple immortalata dalla rinomata piattaforma benchmark.

iPhone 13 Pro AnTuTu
La versione Pro dei nuovi iPhone 13 scalda i motori su AnTuTu (AdobeStock)

I nuovi iPhone 13 continuano a tener banco in rete, forte anche di un interesse dei consumatori tutt’altro che scemato nonostante siano trascorsi ormai diversi giorni dalla presentazione ufficiale. Gli approfondimenti emersi sul web ci permettono di avere un quadro ancor più certo attorno agli ultimi smartphone di Apple, focalizzando l’attenzione su quegli aspetti che, per ragioni meramente opportunistiche o di tempo, non sono stati affrontati da Tim Cook e soci durante il keynote dello scorso martedì.

In quest’ottica, appare senz’altro interessante quanto emerso dalle rilevazioni di AnTuTu, piattaforma di spicco per parametrare la “forza bruta” dei dispositivi mobile, analizzando in specie le potenzialità del processore e dei principali componenti hardware. La versione in oggetto è l’iPhone 13 Pro con a bordo 6 gigabyte di memoria RAM e 1 terabyte di spazio di archiviazione interno e mostra un sensibile incremento, in quanto a performance generali, rispetto al diretto predecessore dello scorso anno, caratterizzato invece dal chip A14 Bionic.

Per gli amanti dei numeri, il più completo e costoso dei nuovi smartphone di Apple ha raggranellato uno score complessivo di 839,675 punti, superiore di ben 133,950 punti se confrontato con il “vecchio” (ma ancora attualissimo) iPhone 12 Pro. A spingere la potenza è ovviamente il processore Apple A15 Bionic, in grado di offrire circa il 18,9% di prestazioni in più – sia lato CPU che lato GPU – rispetto al precedente chipset utilizzato da Apple. In particolare, la scheda grafica del nuovo SoC di Cupertino segna un +18,8%, mentre il solo processore porta in dote una miglioria del 16,9%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi 11T ufficiale con una valanga di nuovi prodotti: la risposta di Xiaomi al keynote di Apple

iPhone 13 Pro, balzo considerevole nella memoria RAM

iPhone 13 Pro AnTuTu
Sensibile incremento nelle prestazioni della memoria RAM di iPhone 13 Pro (Screenshot Apple.com)

I numeri di AnTuTu mostrano tuttavia un’altra incontrovertibile verità. A rinvigorire le prestazioni dell’iPhone 13 Pro è anche la memoria RAM, per la quale si segnala un ragguardevole +44% rispetto al vecchio iPhone 12 Pro. Un aspetto ancora tutto da chiarire, specie se consideriamo che tutti i nuovi smartphone di Apple non hanno portato alcun incremento della memoria ad accesso virtuale, la stessa per inciso dello scorso anno. E’ possibile che il gigante di Cupertino abbia utilizzato nuovi moduli, un po’ come accade ogni anno sui dispositivi Android, dove l’etichetta “LPDDR” gioca spesso un ruolo decisivo nei confronti della memoria RAM, a parità di quantitativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi 11T ufficiale con una valanga di nuovi prodotti: la risposta di Xiaomi al keynote di Apple

Le rilevazioni della rinomata piattaforma benchmark hanno comunque portato ad una sentenza: iPhone 13 Pro è ad oggi il dispositivi iOS più veloce su AnTuTu, dietro soltanto agli ultimi iPad Pro con chip M1. Una notizia positiva per gli “irriducibili” delle prestazioni e dei numeri.