Tragedia Android, passano tutti a iphone | Calo drastico in pochissimo tempo

E’ scoppiata la iOS 16 mania. Non si spiega altrimenti l’incredibile dato capace di fornire un popolare launcher su Google Play Store che cerca di ricreare l’esperienza iOS su smartphone Android.

Ebbene, in poco tempo, ha superato i 50 milioni di download man mano che viene aggiornato con modifiche al design e funzionalità in arrivo su iPhone, con iOS 16. Un dato che acquista maggiore importanza calcolando che l’applicazione non è nuova per Google Play Store, ma negli ultimi tre anni è stata capace di ricreare l’esperienza iOS su Android.

iOS 16 20220820 cell
Tutti pazzi per iOS 16 – Adobe Stock

Tutto è iniziato a partire da iOS 13 e per ogni successiva versione principale di iOS, l’app è stata aggiornata per riflettere le modifiche apportate a iOS. L’emulatore di avvio iOS, denominato “Launcher iOS 16”, ricrea la schermata iniziale di iOS, il dock, i menu Force Touch sulle app, la “modalità jiggle“, la libreria delle app, i widget in stile iOS e altro ancora.

Alcune funzionalità non sono nemmeno presenti sugli iPhone

Il programma di avvio sostituisce anche le icone delle applicazioni con icone iOS, come Messaggi, Note, Fotocamera e persino il Play Store ha l’icona dell’App Store di Apple. Nella natura Android standard, il programma di avvio offre agli utenti funzionalità di personalizzazione che nemmeno gli utenti del colosso di Cupertino hanno.

iPhone 14 20220820 cell
iPhone 14 – Adobe Stock

In primis come la possibilità di personalizzare la categorizzazione delle applicazioni nella Libreria app, oppure la modifica delle animazioni della schermata iniziale. C’è perfino la possibilità di rinominare facilmente le applicazioni, eccetera, eccetera.
L’applicazione, chiaramente ben nota nella comunità di quelli che acquistano smartphone con in testa solo il Robottino Verde, ha ricevuto ulteriore visibilità su Twitter, proprio all’inizio di questa settimana.

La più grande modifica a iOS 16, ovvero la schermata di blocco riprogettata, ha fatto notizia dopo il WWDC di Apple dello scorso giugno. L’ampia copertura della nuova schermata di blocco potrebbe aver richiesto download aggiuntivi per il programma di avvio da parte degli utenti che desiderano provare l’ultimo design di Apple. Sfortunatamente, questo launcher non sfoggia la schermata di blocco iOS 16, almeno non ancora.

I launcher Android sono programmi presenti sul Play Store che vengono eseguiti sulla schermata iniziale del dispositivo con il proprio design, funzionalità di personalizzazione e opzioni diverse da quelle offerte dal produttore originale del dispositivo.

In effetti, navigando casualmente nel Google Play Store, decine di launcher promettono di ricreare l’esperienza iOS su Android, con la stragrande maggioranza che ha oltre un milione di download ciascuno. Sì, sì: è scoppiata la iOS 16-mania.