Rischia la vita ma lo salva lo smartwatch | Ancora non ci si crede

Gli Apple Watch Series 8, che dovrebbero essere presentati il prossimo 7 settembre, nel super evento di Apple per gli iPhone 14, faranno sicuramente parlare di loro. Nel frattempo, uno dei loro predecessori aumenta la quantità dei dispositivi del colosso di Cupertino, che salvano le vite alle persone.

L’Apple Watch può effettuare chiamate, ricevere messaggi e farti spostare da un punto all’altro di destinazione, ma anche salvarti la vita. Tutto merito delle funzioni relative alla salute, su cui Apple sta puntando tantissimo.

Apple Watch 8 20220819 cell
Apple Watch 8 – Adobe Stock

L’ultima testimonianza arriva da Justin Eastzer, un produttore video senior della testata CNET e diabetico di tipo 1 da molti anni. Ha raccontato la sua esperienza così.

“Gli avvisi di Apple Watch hanno risolto uno dei giorni più spaventosi della mia vita”

Ho il diabete di tipo 1 e indosso un monitor continuo della glicemia che misura i miei livelli di zucchero nel sangue – scrive Justin Eastzer, direttamente su CNET – se la mia glicemia si abbassa pericolosamente, posso svenire o entrare in coma diabetico. Fortunatamente, il mio CGM si collega al mio Apple Watch e invia notifiche prima che sia troppo tardi. Qualche mese fa, questa funzione mi ha salvato la vita”.

Justin prosegue il suo racconto che ha dell’incredibile: “Mi sono svegliato con un avviso di zucchero nel sangue pericolosamente basso sul mio Apple Watch – continua – sono corso al frigorifero, ho preso del succo d’arancia, l’ho bevuto ma poi sono svenuto”.

Apple Watch 20220819 cell
Apple Watch – Adobe Stock

Entra in gioco l’orologio di nuova generazione di Apple. “Mi sono svegliato qualche minuto dopo perché i miei livelli di zucchero erano tornati alla normalità – rivela sempre Justin – è stato uno dei momenti più spaventosi della mia vita e, grazie ai miei avvisi di Apple Watch, sono stato in grado di affrontare il basso livello di zucchero nel sangue prima che fosse troppo tardi”.

Oltre agli avvisi sulla glicemia, l’Apple Watch può aiutare a proteggere le persone anche in altri modi: dal rilevamento caduta a una sorta di carta d’identità medica, passando per gli SMS di emergenza e la meditazione con Apple Fitness Plus.

I prossimi Apple Watch Series 8 dovrebbe vedere un cambiamento lato design dell’orologio di nuova generazione. Nuovo design sì, ma anche funzionalità per la salute delle donne e l’attesissimo sensore per la temperatura corporea, fra le novità più attese. Ci pensa che in un futuro prossimo il volli fortissimamente volli di Steve Jobs, integrare la funzione dei livelli di glicemia negli smartwatch, possa diventare realtà. Nel frattempo, gli attuali Apple Watch continuano a funzionare benissimo e a far parlare di sé.