Tracollo internet: non funziona più come prima | La soluzione è semplicissima

Avere una buona connessione ad internet è ormai diventato di primaria importanza. Soprattutto considerando i bisogni dell’utenza. Se avete problemi, c’è una soluzione semplicissima e veloce

Tra smartworking e didattica a distanza, oggi è praticamente impensabile vivere senza avere una buona connessione ad internet da casa. Che sia WiFi o LAN, la pandemia ha accelerato il fenomeno e ha ‘impostato’ alcuni standard dai quali è impossibile scappare.

router firmware 20220903 cellulari.it
Se avete problemi di connessione ad internet, c’è una semplice soluzione che potrebbe fare al caso vostro (Adobe Stock)

Va però detto che, nonostante tutto questo, tantissime zone d’Italia sono ancora oggi poco coperte e spesso provocano problemi ai residenti. Le varie compagnie telefoniche stanno lavorando per migliorare il tutto, con progetti che puntano a fornire un servizio migliore. Ma ci sono in realtà anche alcune soluzioni fai da te che potrebbero aiutarvi.

Come migliorare la connessione ad internet da casa, basta questo trucco

Se avete problemi di connessione a casa, internet lento, videocall che non vanno e chi più ne ha più ne metta, potrebbe essere necessario applicare un semplice trucco per risolvere la situazione. Vi consigliamo innanzitutto di riavviare il router, che spesso comporta un aggiornamento generale dei settaggi e quindi una miglior ricezione del segnale. Una mossa semplice ma non sempre efficace. Ed è qui che entra in gioco il secondo e vero metodo in questo senso, dedicato a coloro che si ritengono più “smanettoni”.

router firmware 20220903 cellulari.it
L’aggiornamento del firmware potrebbe fare al caso vostro (Adobe Stock)

Provate ad aggiornare il firmware del router attraverso la pagina del venditore, perché spesso è proprio questo il piccolo dettaglio che provoca un rallentamento della connessione. Per procedere subito, dovreste avere due possibili ipotesi. Alcune aziende danno la possibilità di scaricare il file tramite un’app per smartphone, mentre altre hanno web-app per tenere tutte le impostazioni del router a portata di mano. In base al vostro contratto, dovrete entrare nelle impostazioni e cercare la sezione Tool. Qui ci sarà una pagina per il firmware, così da poter effettuare l’aggiornamento.

Vi ricordiamo inoltre che è necessario che il router rimanga acceso e funzionante per tutto il tempo del download e dell’installazione. Ci sono alcuni modem che si aggiornano ogni due o tre mesi, ed avere l’ultima versione installata è sempre un bene. Provate con questo trucco e, se ancora la vostra connessione dovesse non essere sufficiente a soddisfare le vostre esigenze, molto probabilmente è la zona in cui vivete a ricevere poco segnale.