TikTok cambia volto: arriva la nuova funzione desiderata a lungo

TikTok continua a evolversi e ad ampliare le sue funzionalità, cercando di rimanere una piattaforma dinamica e in costante crescita.

Negli ultimi mesi, TikTok ha continuato a sorprendere i suoi utenti con una serie di innovazioni e aggiornamenti. L’applicazione, conosciuta principalmente per i suoi video brevi e virali, ha lanciato un’app dedicata alle foto, ampliando ulteriormente la gamma di strumenti creativi a disposizione dei suoi utenti. Ma le novità non finiscono qui: TikTok sta per introdurre una funzione molto attesa, che potrebbe porre la piattaforma in diretta concorrenza con giganti del settore come YouTube.

nuova funzione tiktok
TikTok ha introdotto numerose novità nella sua app (Foto Web 365 Srl) Cellulari.it

Questo nuovo servizio promette di rivoluzionare il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti sulla piattaforma, offrendo tra l’altro opportunità inedite per i creatori di contenuti. Gli appassionati di TikTok alla ricerca di novità nell’app troveranno questa funzione particolarmente interessante e utile.

TikTok introduce una novità che le mette in diretta competizione con YouTube

TikTok ha confermato a TechCrunch che sta testando il caricamento di video della durata di 60 minuti. Attualmente, questa funzione è disponibile solo per un numero limitato di utenti, senza piani immediati per un’espansione su larga scala. L’introduzione dei video di lunga durata rappresenta un cambiamento significativo per la piattaforma, che ha gradualmente aumentato la durata massima dei video: prima a 30 minuti per alcuni creatori a gennaio, e ora fino a 10 minuti per tutti gli utenti. I creatori di contenuti che vendono abbonamenti possono già caricare video lunghi fino a 20 minuti.

nuova funzione di tiktok simile a youtube
La piattaforma ha aumentato gradualmente la durata dei video, arrivando fino (Foto Canva) Cellulari.it

TikTok ha rivoluzionato il panorama dei social media con i suoi video verticali di breve durata, ma ora sta esplorando nuovi orizzonti. La decisione di introdurre video di lunga durata mira a fornire ai creatori più spazio per esprimersi e approfondire i loro contenuti. Questo cambiamento potrebbe avvicinare TikTok a piattaforme come YouTube, note per i loro contenuti video più estesi e articolati.

All’inizio di quest’anno, TikTok ha inviato notifiche ad alcuni creatori, informandoli che i loro contenuti avrebbero ottenuto un “boost” se avessero condiviso clip orizzontali anziché verticali. Questa mossa fa parte di una strategia più ampia per incentivare la produzione di contenuti di qualità e aumentare l’engagement sulla piattaforma. Il programma di monetizzazione di TikTok ora richiede infatti che i video siano più lunghi di un minuto per poter accedere alle opportunità di guadagno, spingendo ulteriormente verso contenuti di lunga durata.

La popolarità travolgente di TikTok ha portato molte altre piattaforme, come Meta, YouTube e LinkedIn, a introdurre feed di video brevi. Ora, curiosamente, mentre queste piattaforme cercano di emulare il successo della pagina ‘Per Te’ di TikTok, quest’ultima sta puntando su contenuti più lunghi e sul livestreaming, formati tradizionalmente associati a YouTube e Twitch. TikTok ha già ospitato eventi in livestreaming di grande successo, come una competizione musicale lo scorso anno, e continua a esplorare nuovi modi per coinvolgere il pubblico oltre i contenuti brevi.

Impostazioni privacy